Saudi Pro League, Milinkovic-Savic fa il Neymar: doppietta con l’Al-Hilal

NAJRAN (ARABIA SAUDITA) – Senza Neymar, volato in Brasile con il permesso del club per assistere alla nascita della figlia Mavie avuta dalla compagna Bruna Biancardi, ci ha pensato Sergej Milinkovic-Savic a riportare l’Al-Hilal in vetta alla classifica della Saudi Pro League (a +1 sull’Al-Taawon, vittorioso due giorni prima contro l’Al Taee).

Doppietta di Milinkovic-Savic e Al-Hilal in vetta

Titolare come l’ex napoletano Koulibaly in difesa, il centrocampista serbo è stato grande mattatore del match vinto 3-0 sul campo dell’Al Akhdoud, punito in avvio dalla rete del brasiliano Michael e poi rimasto in dieci prima del riposo per l’espulsione di Al Rubaie (due i gialli rimediati nel recupero del primo tempo). Nella ripresa è così salito in cattedra l’ex Lazio andato a segno al 71′ e poi all’83’, ribadendo in rete la palla dopo il rigore sbagliato da Al Dawsari. Con questa vittoria (la settima in 9 partite) l’Al-Hilal (ancora imbattuto) si riprende il primo posto a quota 23 punti, quattro in più dell’Al-Nassr dell’ex juventino Cristiano Ronaldo (che ne ha 19 ed è terzo insieme all’Al-Ittihad di Benzema e all’Al Ahli dell’ex milanista Kessie).

Precedente Women, festa Juve col Milan: Caruso-gol, agganciata la Roma in vetta Successivo Liga, il Girona riparte e resta nella scia del Real Madrid capolista