Sassuolo-Spezia e Torino-Frosinone: probabili formazioni e dove vederle in tv

La probabile formazione di Dionisi

SASSUOLO (4-2-3-1): Cragno; Pedersen, Tressoldi, Viti, Missori; Racic, Thorstvedt; Defrel, Castillejo, Laurienté; Pinamonti. Allenatore: Dionisi. A disposizione: Consigli, Pegolo, Vina, Toljan, Erlic, Henrique, Boloca, Ferrari, Lipani, Mulattieri, Ceide, Berardi, Bajrami, Volpato.

La probabile formazione di Alvini

SPEZIA (3-4-2-1): Zoet; Serpe, Pietra, Hristov; Moutinho, Ekdal, Corradini, Candelari; Kouda, Krollis; P. Esposito. Allenatore: Alvini. A disposizione: Mascardi, Zovko, Nikolaou, Gelashivili, Bertola, Cugnata, Cipot, S.Esposito, Verde, Moro. 

Dionisi con Castillejo, Alvini ritrova Verde

Dionisi valuta Cragno (pronti in caso Pegolo e Consigli) e dovrebbe schierare Tressoldi e Viti in difesa. A centrocampo può riposare Boloca: Racic e Thorstvedt pronti dal 1′. Defrel, Castillejo e Laurienté a supporto di Pinamonti. Nello Spezia Verde è abile e arruolato, out Bandinelli e Muhl, mentre Hristov è pronto per giocare. 

Segui Sassuolo-Spezia in diretta sul nostro sito

Sassuolo-Spezia: orari e canali

La gara tra Sassuolo e Spezia è in programma alle ore 18 al Mapei Stadium di Reggio Emilia e sarà trasmessa da Italia 1. 

Dove vedere Sassuolo-Spezia in diretta TV

Sassuolo-Spezia sarà visibile in diretta tv e in chiaro su Italia 1.

Dove vedere Sassuolo-Spezia in streaming

La partita tra Sassuolo e Spezia sarà visibile in streaming gratuito su Mediaset Play: per farlo basterà scaricare l’app della piattaforma sui propri dispositivi mobili, oppire collegarsi al sito ufficiale. 

Segui Sassuolo-Spezia in diretta sul nostro sito

La probabile formazione di Juric

TORINO (3-5-2): Milinkovic-Savic; Zima, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Vlasic, Gineitis, Ilic, Vojvoda; Zapata, Sanabria. Allenatore: Juric. A disposizione: Gemello, Popa, Tameze, N’Guessan, Sazonov, Lazaro, Antolini, Linetty, Ricci, Seck, Radonjic, Karamoh, Pellegri. 

La probabile formazione di Di Francesco

FROSINONE (4-3-3): Cerofolini; Lirola, Okoli, Monterisi, Oyono; Mazzitelli, Bourabia, Ibrahimovic; Baez, Borrelli, Kvernadze. Allenatore: Di Francesco. A disposizione: Turati, Frattali, Lusuardi, Romagnoli, Marchizza, Barrenechea, Lulic, Soulé, Brescianini, Garritano, Cheddira, Cuni, Reinier, Kaio Jorga.

Juric con l’attacco pesante, Di Francesco con Kaio Jorge o Kvernadze?

Juric pensa all’attacco pesante, con Zapata e Sanabria. Di Francesco dovrà sciogliere almeno un dubbio per reparto. In porta dovrebbe toccare a Cerofolini. In difesa Oyono al posto d Marchizza, a destra probabile conferma di Lirola. Coppia centrale Okoli e uno tra Monterisi e Lusuardi . A centrocampo, il posto di Barrenechea dovrebbe essere preso da Bourabia, con a destra Mazzitelli e a sinistra uno tra Ibrahimovic o Brescianini. In attacco, Kaio Jorge e Kvernadze scalpitano per una maglia.

Segui Torino-Frosinone in diretta sul nostro sito

Torino-Frosinone: orari e canali

La gara tra Torino e Frosinone è in programma alle ore 21 allo stadio Olimpico Grande Torino e sarà trasmessa da Italia 1. 

Dove vedere Torino-Frosinone in diretta TV

Torino-Frosinone sarà visibile in diretta tv e in chiaro su Italia 1.

Dove vedere Torino-Frosinone in streaming

La partita tra Torino e Frosinone sarà visibile in streaming gratuito su Mediaset Play: per farlo basterà scaricare l’app della piattaforma sui propri dispositivi mobili, oppire collegarsi al sito ufficiale. 

Segui Torino-Frosinone in diretta sul nostro sito


Precedente De Ligt shock, infortunio tremendo al ginocchio: Bayern in ansia, come sta Successivo Napoli, da Joker a La famiglia Addams: i travestimenti per Halloween