Sassuolo, nessun big in partenza

SASSUOLO – Nessuno dei big del Sassuolo se ne andrà a gennaio: parola di Giovanni Carnevali, ds neroverde. La formazione di Alessio Dionisi è pronta a tornare in campo dopo la sosta e si appresta ad affrontare il Cagliari ultimo in classifica. L’occasione per riscattare qualche passo falso di troppo in questo inizio di stagione è di quelle da non sciupare, ma la cosa più importante in casa Sassuolo è pensare al futuro e programmare. La pressione non è la benvenuta dalle parti del Mapei Stadium e questo consente al tecnico di lavorare in serenità. Le parole della dirigenza sugli scenari del mercato invernale aumentano ancora di più la sua tranquillità. L’unico movimento potrebbe essere in uscita, con Kyriakopoulos seguito dal Trabzonspor. Ma Raspadori e Scamacca rimarranno al loro posto, così come Djuricic e Boga su cui la società ha avviato colloqui nello stesso senso. “La nostra filosofia – ha spiegato Carnevaliè puntare sui giovani, l’allenatore deve avere una sua filosofia e noi dobbiamo sempre far combaciare il campo con l’aspetto economico. Facciamo parte di un gruppo solido ed è fondamentale l’attenzione ai bilanci affinché la società non perda soldi. Sarebbe facile non vendere i giocatori migliori per crescere, il Sassuolo deve crescere coniugando tutto“. Comprese le richieste di giocatori, come Berardi, che chiedono di andare via: “La scorsa estate – ha rivelato il ds neroverde – ha chiesto di poter andare via. Le condizioni però devono andare bene per tutti e per il Sassuolo non lo erano. In quei momenti deve intervenire la società e valutare bene se cedere alla volontà del giocatore o meno. Questo vale anche con altri calciatori come Boga“. Più chiaro di così.

Show e gol tra Udinese e Sassuolo: Beto fa felice Gotti

Guarda la gallery

Show e gol tra Udinese e Sassuolo: Beto fa felice Gotti

Precedente Milan, capitolo rinnovi: si parte da Romagnoli Successivo Marsiglia, Pau Lopez ammette: “Non mi sento il titolare”

Lascia un commento