Sassuolo, Dionisi: “E’ andato tutto storto e le colpe sono di chi allena”

NAPOLI– Alessio Dionisi, tecnico del Sassuolo è intervenuto ai microfoni di Dazn dopo il 6-1 subito contro il Napoli: “E’ difficile parlare dopo un risultato del genere, è andato tutto storto. Il responsabile sono io. Non siamo entrati bene in campo ma non dobbiamo puntare il dito contro nessuno in questo momento, sarebbe troppo semplice. La squadra non ha fatto quanto doveva e la responsabilità è dell’allenatore“.

Strascichi 

Forse la partita con la Juve ci ha condizionati, ma nei giorni precedenti non avremmo mai pensato a niente del genere. Il Napoli aveva mille motivazioni, noi lunedì sera abbiamo ricevuto complimenti ma anche speso molto. Però non possiamo recriminare sul passato. Sulle palle inattive dobbiamo migliorare: siamo poco fisici. Siamo giù, i ragazzi erano demoralizzati ma magari potremo avere motivazioni nuove per affrontare le ultime tre partite“.

Straripante Napoli: travolto il Sassuolo 6-1!

Guarda la gallery

Straripante Napoli: travolto il Sassuolo 6-1!

Precedente Cagliari, contestazione dei tifosi dopo il ko con il Verona Successivo È morto Mino Raiola, l'annuncio sui social da parte della famiglia

Lascia un commento