Sampdoria, D’Aversa: “Passivo troppo largo. Ora testa alla Juve”

GENOVA – Dopo il ko con il Napoli, il tecnico della Sampdoria, Roberto D’Aversa, ha commentato la gara a Dazn: “Una sconfitta che dispiace, è fin troppo esagerata nei numeri. Venivamo da ottime gare, il problema del turnover non era per oggi ma magari si presenterà domenica. Le condizioni fisiche erano ottime: lo dimostra il fatto che nel primo tempo abbiamo fatto bene con una squadra che, Leicester a parte, le ha vinte tutte. Ospinasottolinea D’Aversa – ha fatto dei miracoli, negandoci due volte il gol invece il Napoli ne ha approfittato alla prima occasione, gli episodi influenzano il risultato, ma i giudizi non possono essere influenzati dal risultato finale. Meritavamo sicuramente un risultato diverso per come eravamo partiti. Sulla condizione fisica eravamo tutti recuperati – prosegue il tecnico –  ora vedremo come staremo la prossima, per presentarci al meglio contro la Juve: potrò far giocare chi può garantire una prestazione migliore tenendo fuori chi non avrà recuperato, per presentarci al meglio”, ha concluso D’Aversa.

Precedente TMW RADIO - Vierchowod: "Allegri-Juventus? I cavalli di ritorno non vanno mai bene" Successivo Più libero e... altruista: tra i top d'Europa c'è un nuovo Barella

Lascia un commento