Sampdoria, D’Aversa: “Pari giusto, ma se Candreva avesse fatto gol…”

ROMA – Un pareggio che lascia l’amaro in bocca alla Sampdoria, quello maturato all’Olimpico contro la Roma: “Se avesse fatto gol Candreva parleremmo di un altro risultato – assicura il tecnico blucerchiato Roberto D’Aversa a fine gara ai microfoni di Dazn – ma faccio i complimenti ai ragazzi per la capacità di recuperare lo svantaggio. Nel primo tempo abbiamo fatto meglio rispetto al secondo: cercavamo la costruzione dal basso, mentre nella ripresa mi sono arrabbiato per i troppi lanci lunghi. Il risultato, comunque, tutto sommato lo ritengo giusto“. Tante le critiche piovute nel corso dei mesi sulla squadra e sul tecnico, che però chiude il girone di andata con un discreto margine sulla zona retrocessione: “Non posso incidere sui giudizi esterni – ammette D’Aversae di certo non ho mai creato alibi alla squadra, nonostante le lunghe assenze di Gabbiadini, Torregrossa e Damsgaard. Togliere tre giocatori così importanti ad una rosa corta avrebbe messo in difficoltà chiunque. Nonostante un calendario non favorevole nella fase iniziale, dalla gara con la Salernitana in poi abbiamo fatto il nostro dovere“.

Roma-Sampdoria 1-1, i numeri della sfida

Guarda il video

Roma-Sampdoria 1-1, i numeri della sfida

Precedente Besiktas-Goztepe, i numeri suggeriscono show Successivo Verona, Tudor: "Il regalo di Natale? Magari Vlahovic..."

Lascia un commento