Sampdoria, D’Aversa: “Era importante muovere la classifica prima della sosta”

Buon pareggio della Sampdoria sul terreno del Sassuolo nella seconda giornata di Serie A. Il primo punto in classifica dell’undici blucerchiato sotto la lente d’ingrandimento del tecnico Roberto D’Aversa che condivide il suo pensiero ai microfoni di Dazn: “Siamo riusciti a portare via un punto dal Mapei e muovere la classifica prima della sosta. Sono contento perchè non sarebbe stato bello fermarsi una settimana con zero punti in classifica. Nelle gare ufficiali ho visto tanti spunti positivi.  Il pareggio col Milan sarebbe stato probabilmente più giusto, e oggi abbiamo fatto risultato con una squadra che ha mantenuto l’ossatura dello scorso anno. Purtroppo senza Torregrossa e Gabbiadini perdiamo un potenziale offensivo importante, ma pur senza gli attaccanti abbiamo fatto bene e sono contento perchè abbiamo creato tanto. Nel primo tempo abbiamo fatto meglio rispetto al secondo, ma c’è da considerare che abbiamo avuto 48 ore in meno per prepararla. Ci teniamo stretti il risultato. Numericamente eravamo in difficoltà, ma i miei ragazzi si sono sacrificati tutti”. D’Aversa ha una citazione speciale per Quagliarella: “Non salta un allenamento dal primo giorno di ritiro. Ha 38 anni sì, ma così si capisce perché riesce a fare i gol”. Infine una battuta sul mercato: “Osti e Faggiano sanno di cosa ha bisogno questa squadra. Aspetti negativi ne ho visti pochi e ragioneremo su questi, ma la dirigenza sa cosa serve a questa squadra».

Precedente La Samp sorride: 0-0 con il Sassuolo e primo punto in campionato Successivo Serie A/ Via un campione, eccone un altro: CR7 saluta, Correa è già decisivo

Lascia un commento