Samp, D’Aversa: “Il pari ci sta stretto. Bravi a ribaltarla, un ottimo Quagliarella”

Pari e spettacolo a Marassi. La Sampdoria si ferma sul 3-3 contro l’Udinese, ma muove la propria classifica. Il tecnico Roberto D’Aversa analizza la prestazione ai microfoni di Dazn: “E’ un vero peccato il pareggio perché dopo il gol di Candreva la squadra avrebbe dovuto portare a casa il punteggio pieno. Mi dispiace per il pubblico perché si sarebbe meritato la vittoria. L’Udinese è partita meglio, poi nella ripresa siamo stati bravi a ribaltarla credo con merito, dovremo lavorare sugli equilibri”.

Poi l’attenzione si sposta su Fabio Quagliarella: “Più che il gol credo abbia fatto un’ottima prestazione, ha creato, ha fatto tante giocate di qualità e dal dischetto si è presentato facendo quello che sa fare. Silvestri gli dice dove metterla? È stato bravo a non reagire, anche se avremmo dovuto rispondere conquistando i tre punti”.

Infine un commento di D’Aversa sul calendario: “La sosta arriva a pennello per recuperare gli infortunati, chiaramente avendo 7 nazionali non potremo lavorare a pieno ritmo, qualcosa a livello di lavoro così si perde, cercheremo i limare gli equilibri, nell’intervallo non ho fatto cambi e siamo entrati in campo meglio, su questo lavoreremo”.

Precedente Empoli, Andreazzoli: "L'uscita di Pinamonti ci ha tolto sicurezze. Perso il filo del gioco" Successivo Italiano: “Calo? Mentale, non fisico. Ma per lunghi tratti superiori alle big”

Lascia un commento