Samardzic: “Ho rifiutato Milan e Barça e ho fatto bene. La mia Udinese è fortissima”

Due gol di fila in una delle squadre più in forma del campionato: l’Inter dovrà preoccuparsi di questo berlinese dal sinistro magico. “E io chiederò la maglia a Mkhitaryan, è lui il pericolo numero uno”

Dal nostro inviato Francesco Velluzzi

17 settembre – Udine

Il ventenne che parla già quattro lingue e ha detto no al Milan e al Barcellona, ma sì al Lipsia e all’Udinese, e che nell’uso del piede sinistro ricorda alcuni grandi campioni, alla vigilia della sfida con l’Inter ci dice che non conosce minimamente le gesta di un certo Alvaro Chino Recoba che sul sinistro costruì la sua carriera, ma ha una terribile paura di Henrikh Mkhitaryan, l’esperto armeno che i nerazzurri hanno preso dalla Roma.

Precedente Di Maria, a Monza parte il Mondiale della Juve! Successivo Dzeko e la quota 100: la tripla a un passo e l’ossessione scudetto

Lascia un commento