Salta il rinnovo di Allegri: la Juventus ha scelto il nuovo allenatore

Ecco spiegato il perché non è ancora arrivata nessuna novità in merito al futuro di Massimiliano Allegri. Essenzialmente la Juventus avrebbe deciso di non rinnovare il contratto del toscano, come confermato anche dal fatto che la Vecchia Signora avrebbe addirittura già scelto il suo nuovo allenatore per la prossima stagione. 

Considerato il rendimento della formazione bianconera in questo campionato, mai nessuno si sarebbe aspettato che la società potesse prendere questa decisione, ma, stando alle ultime notizie, la forte voglia di Giuntoli di avviare un nuovo corso tecnico dalle parti della Continassa non poteva che avere questa “conseguenza”.

Salta il rinnovo di Allegri, la Juventus ha scelto il suo nuovo allenatore
La Juventus ha finalmente scelto il sostituto di Allegri (LaPresse) – calcionow.it

Cambio in panchina alla Juventus: scelto il nuovo allenatore

Importanti novità arrivano in merito al futuro della panchina della Juventus, sulla quale potrebbe non sedersi più Massimiliano Allegri a partire dalla prossima stagione. Di questo scenario se ne sta parlando con insistenza già da diversi mesi, ma l’impressione è che oramai si sia arrivati ad un punto di svolta di questa vicenda, considerate le ultime importanti notizie trapelate in merito.

In scadenza nel giugno 2025, Massimiliano Allegri ad oggi non è sicuro di rinnovare con la Juventus, visto e considerato che ancora nessuna novità è arrivata in merito a queste trattative, che a dirla tutta non sarebbero addirittura ancora iniziate. A mettere ulteriore “carne alla brace” i continui accostamenti di nomi alla panchina bianconera, che inevitabilmente mettono ulteriormente in bilico la posizione del tecnico toscano, che potrebbe addirittura lasciare Torino anche al termine di questa stagione.

Da capire dunque come si evolveranno le cose, con la Juventus che nel frattempo starebbe cercando di anticipare i tempi valutando le soluzioni per il post Allegri. Nel corso di questi mesi, a fronte anche di un clamoroso esonero del quale si è parlato ad inizio stagione, tantissimi nomi sono stati accostati alla panchina bianconera, Zidane e Conte su tutti, ma secondo Tuttosport sarebbero due le soluzioni che la Vecchia Signora starebbe valutando per sostituire Allegri, ovvero Thiago Motta e Raffaele Palladino, il resto sono solo profili di “contorno”.

Juventus, Motta o Palladino per la panchina: nel frattempo Allegri parla di futuro

Thiago Motta o Raffaele Palladino, questi sono i due allenatori che la Juventus starebbe valutando per sostituire Massimiliano Allegri, che al momento ancora nulla non sa in merito al suo futuro. In scadenza nel 2025, il tecnico bianconero nel corso della conferenza stampa di presentazione della sfida contro il Napoli ha toccato l’argomento spostando tutta l’attenzione nei confronti del club.

Il toscano ha infatti detto: “Ho ancora un anno di contratto e non ho parlato di futuro con la società. La cosa più importante al momento è finite nel migliore dei modi questa stagione, anche perché ci sono degli obiettivi importanti da raggiungere. Poi, quando i dirigenti avranno deciso quale sarà il futuro della Juventus, me lo faranno sapere“.

Allegri annuncia il suo futuro in conferenza stampa
Allegri parla di futuro e sposta tutta l’attenzione ad un’eventuale decisione del club (LaPresse) – calcionow.it

L’articolo Salta il rinnovo di Allegri: la Juventus ha scelto il nuovo allenatore proviene da CalcioNow.

Precedente L’ex Juve attacca: “Trattato come un criminale” Successivo Bayern Monaco-Lazio, arbitra Vincic: i precedenti