Salernitana, Nicola è sicuro: “Sarà battaglia contro il Torino, ecco cosa chiedo”

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico della Salernitana alla vigilia del match

“Voglio innanzitutto ricordare Gianluca Vialli che purtroppo ieri ci ha lasciati. La sua scomparsa credo abbia addolorato tutti, soprattutto per l’uomo ed il campione che è stato. Voglio rivolgere un abbraccio alla sua famiglia”. Così Davide Nicola, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Torino, in programma domenica alle ore 12:30 allo Stadio “Arechi”. Fra i temi trattati dal tecnico della Salernitana, anche il momento della sua squadra, reduce dalla sconfitta rimediata contro il Milan alla ripresa del campionato dopo la lunga sosta per i Mondiali 2022 in Qatar.

“Domani ci attende una partita molto dura, una battaglia su tutti i fronti, perché il Torino applica un gioco molto fisico sempre al limite del regolamento. Dobbiamo farci trovare pronti. Tutti gli avversari che affrontiamo in questo campionato sono ostici, perché ognuno ha le proprie qualità. Ma domani dovremo essere particolarmente abili nei duelli, nella capacità di recuperare la palla nel minor tempo possibile e nel riposizionarci velocemente per evitare errori di lettura. Abbiamo lavorato molto in questa direzione in questi giorni e ai ragazzi chiedo sempre di verificare in partita quello su cui lavoriamo”, ha proseguito Nicola.

“Quella di domani sarà una partita molto interessante perché entrambe le squadre vorranno fare punti. Abbiamo appena ripreso il campionato e giocare gare ravvicinate aiuta a performare nei meccanismi che ci servono. Nicolussi Caviglia si è messo subito a disposizione della squadra, ha dimostrato di essere molto motivato e di avere qualità tecniche interessanti. Domani rientra anche Candreva dalla squalifica e per noi rappresenta una risorsa importante”, le sue parole.

Precedente Empoli, Zanetti avverte: “Lazio a tratti ingiocabile... Serve essere cinici” Successivo Pessotto, lettera in campo a Vialli: "Sei stato la nostra guida, non ti scorderemo mai"

Lascia un commento