Salernitana: esonero Nicola, ecco la decisione ufficiale

Dopo la brutta sconfitta rimediata contro l’Atalanta, la Salernitana ha preso un’amara decisione nei confronti di mister Davide Nicola.

Altro turno di campionato che sta per terminare in Serie A. Ancora un paio di partite e la giornata numero 18 sarà acqua passata. Da venerdì ad oggi già alcuni clamorosi risultati sono venuti alla luce. Come, ad esempio, quello che ha visto il Napoli consolidare il proprio primato in classifica.

La Salernitana esonera Nicola
Davide Nicola – Calcionow.it

5-1 casalingo dei partenopei alla Juventus e mini fuga per il club di Luciano Spalletti. Anche perché il giorno seguente al match del Maradona, il Milan campione in carica non è riuscito ad andare oltre il pari con il Lecce. Tra una settimana finirà il girone d’andata, e con 19 e più partite ancora da giocare, tutto può veramente succedere.

Ciononostante, in questo momento è la sensazione che lo scudetto solo il Napoli possa farselo sfuggire di mano. Quella partenopea è senza dubbio la squadra che gioca meglio e quella che più delle altre merita il tricolore. Ma non per questo gli uomini di Spalletti dovranno adagiarsi sugli allori.

Altro addio in Serie A: la brutta sconfitta pesa

Brutto colpo per Massimiliano Allegri che ha visto la Juventus perdere con un margine che non si vedeva da trent’anni. Debacle che questa settimana la Vecchia Signora dovrà assolutamente cercare di cancellare.

L’obiettivo dei bianconeri è il quarto posto, ma per riuscirsi le energie fisiche e quelle mentali dovranno rimanere alle stelle. Intanto, a proposito di allenatori, già è saltata la prima panchina dell’anno. Addio della Cremonese a Massimiliano Alvini.

Esonero Nicola dopo Atalanta-Salernitana
Atalanta-Salernitana – Calcionow.it

Dopo la brutta sconfitta rimediata in casa contro il Monza, l’ultima di una lunga serie, il club grigiorosso ha deciso di sollevare il mister dall’incarico per affidarsi alle sapienti mani di Davide Ballardini.

Tecnico esperto di salvezze che ben conosce la Serie A. La Cremo spera così di dare il via ad un’insperata risalita. Ad oggi il divario che separa il suo nuovo club dalla salvezza è di ben 9 lunghezze.

La decisione della Salernitana, è caccia al sostituto

Nel pomeriggio, però, è successo anche dell’altro. Davide Nicola, allenatore della Salernitana la cui panchina traballava già da giorni, è ora ad un passo dall’esonero. La società gli aveva dato l’ultimatum nei giorni scorsi e al termine della sfida con l’Atalanta potrebbe arrivare una volta per tutte il suo addio.

L’Atalanta era una delle avversarie peggiori per provare ad invertire la marcia. Tuttavia, ad aver gravato sulla sua posizione rischia di non essere solamente la sconfitta, ma il pesante risultato di 8-2.

Sconfitta clamorosa che potrebbe costargli molto presto il ruolo di guida tecnica. Per quanto riguarda i possibili sostituti, tra gli allenatori italiani più interessanti su piazza, alla dirigenza granata non dispiacerebbe dare il benvenuto ad Eusebio Di Francesco.

Conoscitore del massimo campionato italiano e con un curriculum niente male. Le altre alternative rimangono Leonardo Semplici, Roberto D’Aversa ma anche Marco Giampolo. Presto la decisione definitiva.

L’articolo Salernitana: esonero Nicola, ecco la decisione ufficiale proviene da Calcionow.

Precedente Atalanta sull'ottovolante, strapazzata la Salernitana 8-2 Successivo Roma, Tiago Pinto: “Zaniolo ha la febbre”. E su Mourinho, Shomurodov e Karsdorp...

Lascia un commento