Salernitana, Colantuono deve rinunciare a 8 giocatori

SALERNO – Il ciclo di tamponi effettuato in mattinata dalla Salernitana ha fatto emergere la positività di un altro calciatore. Nel complesso i casi riscontrati dallo scorso 21 dicembre sono 13, di cui 11 atleti e 2 componenti dello staff. Tre calciatori si sono negativizzati e potranno tornare a lavorare con il gruppo. Per la trasferta di domenica a Verona, dunque, Stefano Colantuono dovrà fare sicuramente a meno di otto calciatori che sono ancora alle prese con il virus. In base al nuovo protocollo, però, la trasferta non è in dubbio. Oggi, infatti, è terminato il periodo d’isolamento di cinque giorni che era stato applicato dall’Asl di Salerno per i componenti del gruppo squadra entrati in contatto con i cinque positivi riscontrati lunedì all’interno del gruppo squadra. La negatività emersa dai tamponi effettuati in mattinata ha, di fatto, ‘liberato’ i calciatori che erano finiti in isolamento (nel complesso 25 persone tra atleti e staff) che potranno riprendere la preparazione. Senza gli otto atleti ancora positivi, in ogni caso, l’allenatore della Salernitana dovrà convocare anche quattro-cinque elementi della Primavera. Ma dopo due aver saltato per Covid le sfide con Udinese e Venezia (entrambe al vaglio della giustizia sportiva), la società granata domenica dovrebbe tornare a giocare.

Salernitana out per Covid: il Venezia si allena in un Arechi deserto

Guarda la gallery

Salernitana out per Covid: il Venezia si allena in un Arechi deserto

Precedente Lazio, in Spagna sicuri: "Betis in pole per Luiz Felipe" Successivo Ronaldo bersaglio dei tifosi del Cruzeiro per l'addio a Fabio

Lascia un commento