Salernitana, arrivano i rinforzi: Coulibaly con Lombardi

SALERNO – La buona notizia è che da sabato, quando la Salernitana si ritroverà dopo i quattro giorni di riposo concessi da Castori, Cristiano Lombardi (25) tornerà ad allenarsi con i compagni. Questo vuol dire che per febbraio, se non ci saranno intoppi, l’ex Venezia potrebbe cominciare ad acquisire gradualmente il ritmo partita. I reiterati problemi muscolari di Lombardi hanno privato Castori, in questi mesi, di una pedina che nei piani del tecnico marchigiano sarebbe stata (ed è) fondamentale. Il suo recupero, quindi, potrebbe quasi essere considerato come un colpo di mercato, dal momento che Lombardi, quando è al top della condizione, ha dimostrato di essere un calciatore di categoria superiore.

Idea Pajac per la corsia mancina

Per rinforzare la fascia sinistra la Salernitana sta pensando a Marko Pajac. Il ventisettenne esterno croato è in scadenza col Cagliari e fin qui non ha mai giocato in questa stagione. Su di lui c’è anche l’Auxerre. Il diesse granata Fabiani ha in programma un appuntamento col suo entourage all’inizio della prossima settimana. Bisognerà trovare un accordo sulla durata del contratto: biennale (come vorrebbe la Salernitana) o triennale. Domani Mamadou Coulibaly (21) dovrebbe essere a Salerno e sabato sostenere il primo allenamento con i nuovi compagni. Il centrocampista dell’Udinese arriverà in prestito con diritto di riscatto, già fissato ad una cifra vicina ai due milioni. Coulibaly potrebbe essere già in campo ad Empoli, alla ripresa del campionato, considerata la squalifica di Capezzi e Di Tacchio per una giornata.

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna del Corriere dello Sport

Precedente Boateng e la "tenera amicizia" con Zoe Cristofoli, fidanzata di Hernandez Successivo Cremonese, il nuovo tecnico è Fabio Pecchia

Lascia un commento