Salernitana, altra sconfitta pesante. A Monza granata non pervenuti: male Daniliuc, Dia e Botheim

Senza Moretti, Diouf e Akele, la Nazionale va a Tbilisi dove lunedì giocherà con la Georgia: se vince, è al Mondiale

Dopo la sconfitta al supplementare con la Spagna a Pesaro, l’Italia si è trasferita a Tbilisi dove lunedì affronterà al Georgia di Toko Shengelia nella seconda partita di questa finestra di novembre per le qualificazioni al Mondiale 2023 in Filippine, Indonesia e Giappone. Davide Moretti, Mouhamet Diouf e Nicola Akele sono rimasti in Italia. In caso di vittoria, gli azzurri sarebbero qualificati con due partite di anticipo. Le ultime due gare saranno il 23 febbraio 2022 in casa con l’Ucraina e il 26 febbraio in Spagna.

Anche Georgia-Italia sarà trasmessa in diretta in chiaro su Rai 3, oltre che su Sky Sport e Eleven, alle 16 di lunedì. Venerdì sera, per Italia-Spagna, sono stati 594.000 spettatori su Rai 2 con uno share del 3.2% di share.

Precedente Milan-Fiorentina continua sui social: Ikoné polemico, Ballo-Touré risponde Successivo Ipse dixit - L'illusione di Masina: "Il Napoli prima o poi perderà"

Lascia un commento