Salernitana, a rischio esonero Nicola. In pole D’Aversa, poi Semplici e Di Francesco

Due punti nelle ultime sette partite. Dopo la batosta di Bergamo la posizione del tecnico appare compromessa

Era atteso, è atteso l’esonero del tecnico della Salernitana, Davide Nicola. Atalanta-Salernitana 8-2, e poteva essere per i granata un bilancio anche peggiore. La squadra di Davide Nicola è così la prima squadra di Serie A a subire 8 gol dagli Anni 2000: l’ultima era stato il Padova che perse con l’identico punteggio dall’Inter nel 1995-96. Il problema per il tecnico granata è che la squadra non vince dal 30 ottobre, quando sbancò l’Olimpico contro la Lazio. Da allora 5 sconfitte e due pareggi

Frizioni

—  

Il destino del tecnico appariva così fatalmente segnato. Già nelle ultime giornate c’erano state voci di frizioni poco diciamo entusiasmo della società per il campionato finora condotto. Patron Iervolino si aspettava ben altri punti dei 18 attuali che valgono una quintultima posizione obiettivamente molto deludente. Ma il club era stato bravo a smentire ogni possibile voce, dando fiducia al tecnico comunque lo scorso anno era riuscito ad ottenere una salvezza quasi miracolosa. Ma ora quella fiducia appare difficile da ribadire. Chi potrebbe essere il nuovo tecnico della Salernitana? In pole per sostituire Nicola c’è D’Aversa, ma tra i candidati risultano anche Semplici e Di Francesco.

Precedente Torino-Spezia, le pagelle: Miranchuk stavolta delude, 4,5. Nzola fa la differenza, 7 Successivo L'ex Milan Mirabelli dà un pugno a un tifoso: incredibile rissa in tribuna

Lascia un commento