Sacchi: Juve, è un’altra la via per la Champions. Dea modello, Inter in crescita, Milan ok

Le quattro italiane impegnate in Champions. La disfatta juventina, il coraggio dell’Atalanta, la crescita di Inzaghi e la speranza del Milan

I commentatori seriali del risultato questa volta spareranno sulla Juventus di Allegri, per poi celebrarla alla prima vittoria. I bianconeri sono stati travolti dal Chelsea con un 4-0 mortificante. Purtroppo, in generale, siamo rimasti nel giudizio e nel gioco agli anni Sessanta-Settanta: si punta sul tatticismo, sulla qualità dei singoli e sulle difese eroiche. Idee poche, coraggio e innovazioni ancora meno. La disfatta juventina esalta ancora di più la vittoria dell’Europeo da parte della Nazionale che aveva interpretato un calcio ottimistico e offensivo.

Precedente Sodinha, nuova vita: "La famiglia, la fede e una chiesa in Brasile: così sono rinato" Successivo Inter, budget Champions già centrato: la società aveva ipotizzato l'eliminazione ai gironi

Lascia un commento