Rudiger, bacio al Var: la strana esultanza dopo Real-Bayern è virale

MADRID – E ora il Real Madrid “a por la 15”, va per la quindicesima Champions League della sua storia. Niente scaramanzia, i blancos ci credono e lo dicono, adesso l’ultimo ostacolo si chiama Borussia Dortmund per alzare al cielo l’ennesimo trofeo internazionale della loro storia. Un’emozione speciale soprattutto per Rudiger, alla sua prima finale di Champions League da quando è al Real, la seconda in carriera dopo quella vinta con il Chelsea nel 2021. E infatti i suoi festeggiamenti sono stati unici…

Rudiger bacia il Var

Dall’esultanza con il tifoso che ha invaso il campo al fischio finale, alla sedia sollevata come una coppa e ai caroselli in macchina con i tifosi, Rudiger si è davvero scatenato dopo la vittoria sul Bayern Monaco in semifinale. Non è mancato neppure un bacio al Var a bordocampo prima di entrare negli spogliatoi: il video è diventato virale sui social. Il gol del 2-1 di Joselu su assist di Rudiger è stato convalidato proprio grazie al Var, senza il quale molto probabilmente il Bayern sarebbe in finale al posto degli spagnoli. Un check provvidenziale per il Real e per il centrale di Ancelotti, che così ha potuto scatenare tutta la sua euforia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lazio, Tudor ora aspetta i rientri in difesa Successivo Bayer Leverkusen-Roma, ecco dove Totti guarderà la semifinale

Lascia un commento