Rudiger al Real, maxi ingaggio e super clausola da 400 milioni

Il difensore tedesco ha superato le visite mediche ed è ufficialmente dei Blancos: per lui contratto da 9 milioni netti a stagione

Antonio Rudiger è ufficialmente un giocatore del Real Madrid, l’accordo è diventato ufficiale nel momento in cui il difensore ha superato le visite mediche. Il tedesco, ex Roma, ha firmato un contratto di 4 anni, percepirà uno stipendio che si aggira intorno ai 9 milioni a stagione, oltre a un bonus per la firma. Nelle ultime cinque stagioni Rudiger è stato una colonna del Chelsea, oltre che della nazionale tedesca.

Il club di Madrid ha fissato una clausola rescissoria impressionante per un calciatore di 29 anni: 400 milioni. Originario del Sierra Leone e cresciuto in Germania, Rudiger ha scelto di giocare per la nazionale tedesca, con cui ha disputato l’ultimo Europeo, il Mondiale 2018 e ha vinto la Confederations Cup nel 2017.

Ancelotti potrà contare su un difensore veloce e forte sulle palle alte, come ha dimostrato nel quarto di finale di Champions proprio al Bernabeu. Questo dovrebbe permettere ad Alaba di tornare in fascia, con Rudiger che si schiererà al centro insieme a Militao.

Precedente Colpo grosso Juve, il nome è Pogba: ecco perché a Torino ci credono Successivo L'agente: "Danjuma può lasciare il Villarreal in estate"

Lascia un commento