Rubiales, in Spagna si cercano le prove delle tangenti: si indaga su Piqué

Si cercano le prove delle tangenti pagate in seguito alla scelta di tenere la Supercoppa Spagnola in Arabia Saudita. A lavoro la giudice istruttrice, titolare dell’inchiesta sulla presunta corruzione da parte della Federcalcio spagnola, che ha inviato alle autorità di Andorra una rogatoria per verificare i conti dell’ex calciatore del Barcellona, Gerard Piqué.

Rubiales-Piqué, cosa sta succedendo

L’ex centrale del Barcellona è amministratore della “Kosmos”, società di eventi sportivi mediatrice per il trasferimento della manifestazione. Il motivo di questa decisione è legata alla necessità di verificare se Piqué pagò effettivamente l’ex presidente della Federcalcio, Luis Rubiales (arrestato ieri), o ad altri dirigenti della Rfef al fine di trasferire la competizione in Arabia Saudita.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Juve, panchina bollente: i bookie non credono a Allegri, un nome l'ha superato Successivo Roma, come vive il derby De Rossi: quel motto nato dopo la delusione del 2013

Lascia un commento