Rovella: “Mi vedo più mediano basso. I più simpatici alla Juve? Pinsoglio e Locatelli”

In un intervista sul canale ufficiale Twitch della Juventus, Nicolò Rovella parla dei suoi primi giorni in maglia bianconera e della tournée statunitense, che lo sta vedendo protagonista. L’ultimo impegno, ha visto la band di Massimiliano Allegri pareggiare 2-2 al Cotton Bowl di Dallas contro il Barcellona, risultato caratterizzato dalle doppiette di Moise Kean e Ousmane Dembélé.

Juve, Rovella: “Seguo il consiglio di Allegri: temporeggiare senza anticipare la giocata”

Sul ruolo e sul rapporto dell’ex Genoa col tecnico livornese: “Mi ha subito dato consigli molto utili. Mi ha detto che devo temporeggiare perché, quando conquisto palla, tendo sempre ad anticipare la giocata su pressione degli avversari. In cosa mi sento maggiormente migliorato? Penso di giocare più tranquillo“.

Juve in ansia, Pogba rischia un lungo stop

Guarda il video

Juve in ansia, Pogba rischia un lungo stop

Juve, Rovella: “Con Locatelli e Zakaria ci completiamo. Pinsoglio il più simpatico di tutti”

Quindi, un’analisi sui nuovi compagni di reparto: “Ognuno ha le proprie caratteristiche. Per quanto mi riguarda, posso fare sia il mediano basso che la mezzala. Ed è lo stesso per Manuel Locatelli. Denis Zakaria, invece, è più un giocatore di passo e di inserimento. A me e a Locatelli spettano più compiti di costruzione. Personalmente, mi vedo più mediano basso: è il ruolo che prediligo“. Infine: “I compagni più simpatici? Locatelli ma, soprattutto, Carlo Pinsoglio: le sue battute sono le più divertenti in assoluto“.

Juve, allenamento a Los Angeles: ci sono anche Del Piero e Chiellini

Guarda la gallery

Juve, allenamento a Los Angeles: ci sono anche Del Piero e Chiellini

Precedente Fiorentina, ufficiale: per Capasso primo contratto da professionista Successivo Milan-De Ketelaere, ci siamo: contratti pronti, si attende il semaforo verde

Lascia un commento