Ronaldo ridicolizzato dalla BBC, Terry: “Una vergogna”. I tifosi insorgono

Cristiano Ronaldo ha vissuto una delle serate più incredibili della sua straordinaria carriera. Nel corso del primo tempo supplementare dell’ottavo di finale degli Europei tra Portogallo e Slovenia ha infatti sbagliato il calcio di rigore che sarebbe potuto costare alla sua nazionale il passaggio del turno. Un errore che ha scatenato in lui delle lacrime disperate in campo, consolato da tutti i compagni. Meno tenera è stata invece la BBC nel condividere uno scatto dell’errore sui social, tanto da far intervenire l’ex capitano del Chelsea John Terry in sua difesa.

Terry difende Ronaldo: “È una vergogna”

Subito dopo il calcio di rigore parato da Oblak su Cristiano Ronaldo, la BBC ha condiviso un post sui propri social con l’eloquente didascalia: Misstiano Penaldo. Un commento che ha scatenato la rabbia di molti utenti, che hanno difeso il fuoriclasse portoghese nei commenti. Tra questi è spuntato a sorpresa anche John Terry, ex capitano del Chelsea e rivale di Ronaldo ai tempi del Manchester United. L’inglese ha infatti condiviso l’immagine nelle proprie storie scrivendo: “BBC questa è una disgrazia”. Un commento eloquente per il poco rispetto mostrato dall’emittente nei confronti di uno dei migliori giocatori nella storia del calcio.

Dalle lacrime alla gioia: la partita di Ronaldo

Per fortuna di Ronaldo, nonostante non sia ancora arrivato il primo gol in questo Europeo, il Portogallo è riuscito a conquistare comunque i quarti di finale grazie alla super prestazione del portiere Diogo Costa. L’ex Juve si è anche rifatto trasformando il primo calcio di rigore dei suoi nella serie, vinta con un netto 3-0. Un risultato che permetterà alla nazionale di Roberto Martinez di poter affrontare la Francia nei quarti di finale della competizione, in quella che sarà la rivincita della finale degli Europei 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Clamoroso, l’arbitro si rifiuta di dare la mano a Pulisic in Coppa America: cosa è successo Successivo DIRETTA WIMBLEDON 2024/ Musetti Lestienne video streaming tv: l'esordio di Djokovic (oggi 2 luglio)

Lascia un commento