Ronaldo presentato nello stadio dell’Al Nassr: tifosi in delirio

RIYADH (ARABIA SAUDITA) – È il giorno di Cristiano Ronaldo all’Al Nassr, il CR7-Day. Il Mrsool Park, stadio del club saudita, è pieno di tifosi in delirio per assistere alla presentazione del fuoriclasse portoghese, che prende la parola in conferenza stampa prima di fare il suo ingresso in campo davanti ai tifosi: “Mi sento bene, sono felice di aver preso questa decisione. Il mio lavoro in Europa è finito, non ho nulla da dimostrare. Questa è una nuova sfida in Asia e sono grato al club per avermi dato questa opportunità. Questa sarà una grande sfida, sono orgoglioso”.

Cristiano Ronaldo è atterrato a Riyad: tifosi in delirio! Le prime FOTO

Guarda la gallery

Cristiano Ronaldo è atterrato a Riyad: tifosi in delirio! Le prime FOTO

Ronaldo: “Avevo altre offerte, ma ho dato la parola”

“La famiglia mi ha subito supportato, in primis i figli. Questa è una sfida non solo calcistica, ma anche per cambiare la mentalità delle nuove generazioni. Non voglio solo sviluppare il calcio, ma anche questo Paese fantastico. Questa è una buona opportunità per aiutare gli altri, alcune persone non conoscono questo calcio e la visione deve cambiare. Avevo offerte dall’Australia, dall’Europa e dal Portogallo, dal Brasile e dagli Stati Uniti, ma avevo dato la mia parola all’Al Nassr”.

Ronaldo: “Calcio qui scadente? Non capiscono niente”

“Molti dicono che il calcio qui sia scadente, ma sono persone che non capiscono nulla di calcio e non hanno mai visto una partita. Io l’ho fatto e credo che questo Paese abbia molto da dare, come dimostra la vittoria dell’Arabia Saudita al Mondiale nella prima partita. Ormai, anche dai risultati delle squadre africane, si può capire come il calcio sia diffuso e difficile ovunque, vincere partite non è mai scontato”.

Ronaldo nuova stella dell'Al-Nassr: c'è già intesa con Rudi Garcia

Guarda la gallery

Ronaldo nuova stella dell’Al-Nassr: c’è già intesa con Rudi Garcia

Ronaldo: “Batterò i record anche qui”

“Il mio trasferimento è stato molto criticato? Ho battuto record in ogni campionato in cui sono stato, lo voglio fare anche qui. Sono abituato del resto a battere primati”.

Rudi Garcia: “Non ho mai allenato uno come Ronaldo”

Le parole di Rudi Garcia in conferenza stampa: “Cristiano è uno dei migliori giocatori del mondo, è una leggenda. l’Al Nassr è molto felice di averlo in squadra, sarà importante per il calcio e per il paese, è fantastico che sia qui. In vita mia raramente ho visto grandi giocatori come Cristiano, e non ho mai allenato uno come lui perché nessuno si avvicina ad essere come Cristiano. Parleremo molto, ma la cosa più importante è giocare e vincere. Lui è un esempio, il mio obiettivo è renderlo felice, spero si godrà ogni momento”.

La formazione dei giocatori allenati da Rudi Garcia è pazzesca

Guarda la gallery

La formazione dei giocatori allenati da Rudi Garcia è pazzesca

Precedente Juve, Di Maria fuori dalla lista dei convocati per Cremona Successivo Infantino, selfie alla bara di Pelé/ Gianni e lo "strafalcione" davanti alla morte

Lascia un commento