“Ronaldo in Arabia Saudita, la cifra è un’altra: guadagnerà molto più di 200 milioni di euro”

RIAD (Arabia Saudita) Le cifre – di per sé astronomiche – del trasferimento di Cristiano Ronaldo all’Al Nassr – circa 200 milioni di euro all’anno per questa stagione in corso e le prossime due – potrebbero essere molto più alte di quanto dichiarato sinora. Secondo una fonte vicina al club delle capitale saudita, infatti, oltre al contratto in essere e i ricchi bonus ed extra previsti in esso, il 37enne ex fuoriclasse della Juventus, sbarcato in Arabia dopo aver rescisso con il Manchester United, “sarà testimonial per la candidatura ai Mondiali del 2030 – congiunta con Grecia ed Egitto – del vasto Paese del Golfo Persico, un ruolo che gli permetterà di incassare ulteriori 200 milioni“, raddoppiando di fatto il proprio stipendio.

Cristiano Ronaldo, svelata la residenza extralusso in Arabia Saudita: i dettagli

Guarda la gallery

Cristiano Ronaldo, svelata la residenza extralusso in Arabia Saudita: i dettagli

“Cristiano Ronaldo-Al Nassr, ecco come è stato possibile”

Il principe ereditario Mohammed bin Salman, sovrano de facto dell’Arabia Saudita, i suoi fratelli Naif, Turki e Rakan e i figli del re Salman sono tutti membri onorari di Al Nassr da prima ancora che il loro padre diventasse il principe ereditario – prosegue la fonte vicina al club saudita –. Volevano garantire la supremazia interna del loro amato club e metterlo sotto i riflettori internazionali. Il modo migliore era portare il miglior giocatore del mondo. Tuttavia, l’Al Nassr, così come gli altri club sauditi, non avrebbe le risorse per un affare del genere. È stato il Fondo per gli investimenti pubblici a garantirne il pagamento“. Secondo un’altra fonte, invece, anch’essa ritenuta molto vicina ai fatti del club di Riad, sarebbero stati “i fratelli di Mohammed bin Salman a pensare, condurre e concludere l’operazione Cristiano Ronaldo, voluta a tutti i costi. Sono dei grandi tifosi di questa società e volevano dimostrare che avrebbe potuto avere un grande appeal a livello internazionale”.

Cristiano Ronaldo in cyclette e torso nudo esulta per l'Al Nassr

Guarda il video

Cristiano Ronaldo in cyclette e torso nudo esulta per l’Al Nassr

Precedente TMW - Lazio, cena di squadra per i 123 anni del club biancoceleste: le immagini Successivo Mbappé, la presunta fidanzata Rose Bertram si sfoga: "Danni enormi alla mia famiglia"

Lascia un commento