Ronaldo, il record negativo è pazzesco: mai successo in carriera

ROMA – Si aspettava un Europeo decisamente migliore, Cristiano Ronaldo. Il suo ultimo torneo continentale con la maglia del Portogallo si è interrotto contro la Francia ai rigori: 5-3 per i ragazzi di Deschamps. Fine del sogno per CR7, che per la prima volta in carriera ha fatto registrare un record negativo pazzesco.

Cristiano Ronaldo all’Europeo: l’incredibile dato negativo

Per la prima volta in carriera Ronaldo non ha segnato in un torneo per nazionali (senza contare i rigori, ovviamente). Il primo gol agli Europei del 2004 in Portogallo e ora, dopo, vent’anni, è rimasto all’asciutto. Euro 2004, Coppa del Mondo 2006, Euro 2008, Coppa del Mondo 2010, Euro 2012, Coppa del Mondo 2014, Euro 2016, Coppa del Mondo 2018, Euro 2020 (giocata nel 2021) e Coppa del Mondo 2022. In ciascuno di questi tornei il fenomeno portoghese ha segnato almeno una rete. Ma non a Germania 2024. E quel rigore sbagliato contro la Slovenia poteva invertire il dato. L’errore gli è costato caro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente DIRETTA FORMULA 1/ Qualifiche streaming video live GP Gran Bretagna 2024: gli umori Ferrari (oggi 6 luglio) Successivo Taylor fa infuriare il radiocronista Rai: "Fermatelo, è una sciagura: dopo Roma-Siviglia..."

Lascia un commento