Romania-Olanda diretta Euro 2024: Gakpo sblocca LIVE


18:48

Finisce il primo tempo

Finisce qui il primo tempo. Tante le occasioni in questa prima frazione di gioco, decisa per il momento da un gol di Gakpo.


18:47

45’+2 – Occasione Dragus

Dragus pericoloso ma il suo destro dalla distanza viene bloccato con facilità da Verbruggen.


18:45

45′ – Inizia il recupero

Saranno tre i minuti di recupero.


18:44

44′ – Simons fallisce un rigore in movimento!

Clamorosa occasione sprecata da Simons! Il centrocampista del Psg si confonde da solo, perde l’attimo per calciare e fallisce un rigore in movimento.


18:39

39′ – C’è solo l’Olanda

Altra occasione per gli Oranje, è praticamente un assedio nell’area della Romania. C’è solo l’Olanda in campo in questo momento, Hagi e compagni non riescono più a salire e pressare come nei primi minuti di gioco.


18:38

38′ – Fuori Mogos

Primo cambio (obbligato) nelle file della Romania. Dopo lo scontro con Dumfries, Mogos non ce la fa e lascia il posto a Racovitan.


18:32

33′ – Scontro Mogos-Dumfries

Gioco fermo dopo uno scontro tra Mogos e Dumfries, in cui il primo ha ottenuto la peggio.


18:30

31′ – Rischia la Romania

La Romania rischia quasi l’autogol con Dragusin che in scivolata evita il tap-in di Depay su cross di Dumfries.


18:25

26′ – De Vrij vicino al raddoppio

De Vrij vicinissimo al raddoppio! Il difensore dell’Inter, completamente smarcato in area sul corner di Depay, riceve sul secondo palo, ma il suo colpo di testa pesca soltanto l’esterno della rete.


18:23

24′ – Occasione Romania

Dopo lo svantaggio, la Romania prova ad acciuffare subito il pari. Hagi apre per Stanciu che crossa al centro ma il tiro di Man da buona posizione non è pulito.


18:19

20′ – Gol Gakpo! Romania-Olanda 0-1

Olanda in vantaggio con Gakpo! L’attaccante del Liverpool taglia da sinistra e batte Nita sul primo palo.


18:13

14′ – Man pericoloso

Romania pericolosa con Man: il suo sinistro dal limite finisce di poco alto sopra la traversa.


18:10

11′ – Depay ci prova

Occasione per Depay che però è in fuorigioco.


18:07

8′ – Romania a mille all’ora

Spinta anche dai suoi tanti tifosi presenti allo stadio, la Romania è partita forte. L’Olanda subisce il pressing. Hagi, che gioca con una vistosa fasciatura alla testa, cerca di servire Dragus in area, ma Ake lo blocca.


18:05

6′ – Ci prova Simons

Ci prova Xavi Simons, Nita blocca senza difficoltà.


18:02

3′ – Hagi, scontro con Dumfries

Hagi perde sangue dopo uno scontro con Dumfries: lo staff medico della Romania interviene in campo per medicare il piccolo taglio alla testa rimediato dopo la gomitata fortuita ricevuta.


18:00

1′ – Inizia Romania-Olanda

Fischio d’inizio a Monaco: è iniziata Romania-Olanda. Primo pallone affidato agli Oranje.


17:55

Momento inni nazionali

Squadre in campo, è il momento degli inni nazionali: si parte da quello olandese.


17:52

Stanciu prima di Romania-Olanda

“Sappiamo che sarà una partita molto dura, ma non vediamo l’ora. Giocheremo con entusiasmo e spero che i nostri tifosi ci applaudiranno come hanno fatto l’ultima volta. Non so se vedrete molti gol, ma posso dirvi che ogni partita che giochiamo, la giochiamo per vincere. Siamo più che pronti per questo e spero che tutto vada bene per noi per giocare nei quarti di finale. Oggi giocheremo per il nostro Paese!”. Così Nicolae Stanciu nel prepartita ai microfoni Uefa.


17:45

Romania-Olanda, i precedenti

Questo sarà solo il secondo incontro in assoluto in un grande torneo (Coppa del Mondo/EURO) tra Romania e Olanda, dopo il successo degli olandesi per 2-0 nella fase a gironi di EURO 2008. La Romania ha vinto solo una delle 14 partite contro l’Olanda in tutte le competizioni (3N, 10P), perdendo le ultime quattro dopo che aveva vinto per 1-0 nelle qualificazioni agli Europei nell’ottobre 2007. La Romania, inoltre, ha segnato solo tre gol in questi 14 incontri, subendone 29. La Romania ha raggiunto la fase a eliminazione diretta di un grande torneo (Coppa del Mondo/EURO) per la prima volta da EURO 2000, quando venne eliminata dall’Italia ai quarti di finale; solo una volta la nazionale rumena ha superato un turno ad eliminazione diretta nelle principali competizioni, battendo l’Argentina 3-2 negli ottavi della Coppa del Mondo 1994. L’Olanda ha perso le ultime tre partite giocate nella fase a eliminazione diretta del Campionato Europeo, contro Portogallo (1-2 nella semifinale del 2004), Russia (1-3 nei quarti di finale del 2008) e Repubblica Ceca (0-2 negli ottavi del 2020); gli olandesi potrebbero diventare la seconda squadra a perdere quattro gare di fila a eliminazione diretta nella storia del torneo, dopo la Jugoslavia tra il 1968 e il 2000. Questa sarà la 20ª partita della Romania ai Campionati Europei, diventando così la 16ª squadra a tagliare questo traguardo; ha vinto solo due delle precedenti 19 partite (6N, 12P) e anche se vincesse la prossima, sarebbe già un nuovo record negativo di vittorie per una squadra nelle prime 20 partite nella competizione – in precedenza appartenente alla Svizzera, che vinse quattro delle prime 20 gare disputate.


17:38

Squadre negli spogliatoi

Manca sempre meno all’inizio di Romania-Olanda e le squadre rientrano negli spogliatoi dopo il riscaldamento.


17:30

Tabellone quarti Euro 2024

Nell’attesa del fischio d’inizio a Monaco (e della sfida di stasera tra Austria e Turchia), si stanno cominciando a definire tutte le sfide dei quarti di finale di Euro 2024: IL TABELLONE


17:25

Dove vedere in tv Romania-Olanda

Scopri tutto sulla sfida tra Romania e Olanda a Euro 2024: QUI info e canali per seguirla in tempo reale.


17:19

Romania accolta da un boato

Un boato dagli spalti ha accolto la Romania: la nazionale di Iordanescu è una delle rivelazioni di Euro 2024.


17:15

Olanda e Romania in campo

A meno di un’ora dal fischio d’inizio, le squadre scendono in campo per il riscaldamento.


17:00

Romania-Olanda, formazioni ufficiali

ROMANIA (4-1-4-1): Nita; Ratiu, Dragusin, Burca, Mogos; M. Marin; Man, R. Marin, Stanciu, Hagi; Dragus. Ct: Iordanescu.

OLANDA (4-3-3): Verbruggen; Dumfries, De Vrij, Van Dijk, Akè; Schouten, Simons, Reijnders; Bergwijn, Depay, Gakpo. Ct: Koeman.


16:48

Romania-Olanda, le probabili formazioni

ROMANIA (4-1-4-1): Nita; Ratiu, Dragusin, Burca, Sorescu; M. Marin; Hagi, R. Marin, Stanciu, Mihaila; Dragus. A disposizione: Moldovan, Tarnovanu, Rus, Nedelcearu, Mogos, Racovitan, Cicaldau, Olaru, Sut, Alibec, Puscas, Coman, Man, Birligea. Indisponibili: -. Squalificati: Bancu. Diffidati: Burca, M. Marin, R. Marin, Puscas. Ct: Iordanescu.

OLANDA (4-2-3-1): Verbruggen; Dumfries, De Vrij, Van Dijk, Akè; Schouten, Reijnders; Frimpong, Simons, Gakpo; Depay. A disposizione: Bijlow, Flekken, Geertruida, De Ligt, Van de Ven, Blidn, Wijnaldum, Veerman, Maatsen, Gravenberch, Weghorst, Malen, Brobbey, Zirkzee, Bergwijn. Indisponibili: -. Squalificati: -. Diffidati: Schouten, Veerman. Ct: Koeman.


Allianz Arena, Monaco di Baviera, Germania

Precedente Cristiano Ronaldo, frecciata dal cestista NBA dopo il rigore: "Messi l'avrebbe segnato" Successivo Il Bologna secondo Nervo: "Sartori fenomeno, credo che anche con Italiano ci divertiremo"

Lascia un commento