Roma-Wijnaldum, ci siamo: chiusura in giornata e sbarco nella capitale

ROMA – L’affare si è finalmente sbloccato nella notte, Gini Wijnaldum sarà presto un giocatore della Roma. Anzi, prestissimo. Perché già oggi arriverà la fumata bianca sulla trattativa che negli ultimi giorni si è allungata per le complicazioni legate ai bonus percepiti dal giocatore nel precedente contratto con il Psg. Tutto risolto, questa mattina si limeranno gli ultimi dettagli e arriverà lo scambio di documenti che darà il via libera al giocatore di prendere il volo privato e sbarcare nella capitale. Probabilmente intorno alle 15.30, per poi sostenere le visite mediche di idoneità sportiva e poi da domani cominciare la sua nuova avventura con Mourinho. 

Il trasferimento sarà in prestito con diritto di riscatto a favore della Roma vincolato alle presenze e alla qualificazione in Champions: nel caso di acquisto definitivo, Wijnaldum si legherebbe ai Friedkin fino al 2025 con uno stipendio di circa 4,5 milioni più i bonus, agevolati dal decreto crescita. 

Roma, confronti in palestra tra Dybala, Mancini e Mourinho

Guarda la gallery

Roma, confronti in palestra tra Dybala, Mancini e Mourinho

Precedente Torino, Ilkhan in arrivo. Ha talento, ma non è subito pronto Successivo Juve, emergenza a centrocampo: Fagioli, Miretti e Rovella alla conquista di Allegri

Lascia un commento