Roma, un altro guaio. Lesione all’adduttore sinistro per Aouar

Il centrocampista uscito durante il match in Europa League ha finito il 2023 e con la Coppa d’Africa rischia di rimanere fuori fino a febbraio

Altro che regali. A Trigoria, per Natale, il rischio è quello di ritrovarsi con l’infermeria sovraffollata. Oltre ai lungodegenti – Smalling e Abraham e (ancora per poco) Kumbulla – e a Paulo Dybala, adesso ad aggiungersi all’elenco degli infortunati in casa Roma è Houssem Aouar. Il centrocampista, uscito alla fine del primo tempo della gara disputata giovedì contro lo Sheriff a causa di un forte dolore, ha riportato una lesione muscolare all’adduttore sinistro. Un problema che costringe il numero 22 a chiudere anticipatamente il suo 2023 per quanto riguarda le presenze in giallorosso. Considerato poi che l’ex Lione dovrebbe essere impegnato in Coppa d’Africa con l’Algeria, per Mourinho il rischio è quello di dover fare a meno di Aouar fino a metà febbraio. 

gli altri infortunati

—  

A preoccupare c’è anche la situazione legata a Smalling, che assomiglia sempre più ad un tunnel senza uscita considerato che lo staff medico non è ancora riuscito a fissare la data di un’eventuale rientro. Dybala spera invece di recuperare per il 7 gennaio, quando all’Olimpico arriverà l’Atalanta. Kumbulla invece sta completando il percorso di recupero dopo la rottura del crociato e punta a rientrare tra i convocati di Mourinho prima dell’inizio del nuovo anno.

Precedente In attesa della Supercoppa, la Lega Serie A protagonista al World Football Summit di Gedda Successivo City raggiunto, Guardiola si dispera: il ghigno di Hodgson è già un meme