Roma, torneo di padel contro la violenza sulle donne

Sabato 17 febbraio, la Community giallorossa e un gruppo di dipendenti della Roma hanno dato vita ad un torneo benefico di padel a sostegno del progetto “Amami e Basta”, contro la violenza sulle donne.

Padel per dire stop alla violenza sulle donne

L’evento, ideato per festeggiare la ricorrenza di San Valentino con l’abbinamento di uno scopo benefico (visto che Amami e Basta non è solo il 25 novembre, ma tutto l’anno), si è svolto al Circolo Sportivo Hill23 alla presenza della Presidente dell’Assemblea Capitolina, Svetlana Celli, della Presidente del Municipio IX, Titti Di Salvo e della HR Business Partner dell’AS Roma, Arianna Sorrentino.

Numerosi appassionati provenienti dai Roma Club, parrocchie, scuole e A.S.D. della città si sono sfidati con i dipendenti della Roma per contribuire alla causa che il progetto “Amami e Basta” sostiene dal 2020 per contrastare il drammatico fenomeno della violenza di genere. Tra loro, anche volti noti come Jimmy Ghione (che si è aggiudicato il torneo) e i consiglieri comunali Marco Di Stefano e Federico Rocca.

Raccolta fondi per case di rifugio gestite dai centri antiviolenza

Il torneo ha permesso di raccogliere fondi da destinare interamente alle case rifugio gestite dai centri antiviolenza della città. Una conferma del forte impegno del club, dei suoi dipendenti e della Community giallorossa sul fronte della solidarietà, al fianco delle istituzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Diretta Mazzarri, tutte le dichiarazioni dopo Napoli-Genoa LIVE Successivo Top News ore 18 - Napoli, altro passo falso: allarme Osimhen. Hellas-Juve in campo