Roma: sospesa la vendita dei biglietti per il match contro la Juventus

La società tutelerà gli abbonati e successivamente chi ha acquistato i singoli biglietti, si aspettano aggiornamenti

“L’As Roma informa che, in attesa di ulteriori delucidazioni e conferme circa la capienza degli stadi ridotta al 50%, la vendita dei biglietti delle gare contro Juventus, Cagliari e Lecce è sospesa. Nei prossimi giorni verranno date ulteriori informazioni circa le modalità d’accesso alle prossime partite”. Questo il comunicato ufficiale da parte della società giallorossa dopo la decisione presa ieri dalle autorità sanitarie sulla capienza degli stadi. La società ovviamente tutelerà gli abbonati e successivamente chi ha acquistato i singoli biglietti per le partite, in modo specifico per la seconda giornata di ritorno il 9 gennaio contro la Juventus. Si aspettano comunque aggiornamenti dopo la riunione di oggi in programma a Trigoria. Al momento la società ha venduto 42 mila biglietti, di cui 20.100 sono abbonati, con l’Olimpico al 50% la capienza diventa di circa 32 mila posti. Restano fuori, dunque, 10 mila persone. Nelle prossime ore il club diramerà le modalità di selezione e quelle di rimborso.

Precedente Gravina sulla Legge di Bilancio: “Grazie Governo, accolte le nostre richieste” Successivo Sette club fermano la vendita dei biglietti: a Roma già staccati 12mila di troppo

Lascia un commento