Roma, Smalling senza pace: lesione al flessore della coscia destra

ROMA – Non c’è pace per Chris Smalling, nuovamente costretto a fermarsi per infortunio. Il difensore inglese era stato costretto ad uscire in anticipo nella gara contro l’Empoli per quelli che sembravano dei crampi: dagli esami effettuati oggi invece è stata rilevata una lesione al flessore della scoscia destra che lo costringeranno a un nuovo stop di almeno tre settimane. Mourinho perde nuovamente il centrale inglese, contro Juventus e Napoli la coppia dei centrali sarà composta da Mancini e Ibanez. 

Precedente Fuorigioco, torna il concetto di luce (test in Italia): stop gol nulli per un naso in off-side scovato al Var Successivo Eleven Sports Italia, lancio sulla piattaforma globale Elevensports.com

Lascia un commento