Roma, sciolto il nodo Nzonzi-Al Rayyan: è addio senza buonuscita

Il francese aveva già trovato un accordo con il club qatariota, ma voleva anche un indennizzo per lasciare l’Italia. I giallorossi non hanno ceduto e lui si è convinto a lasciare

Si è sbloccata in serata la trattativa tra Steven Nzonzi e l’Al Rayyan. Il francese dovrebbe firmare domattina un biennale da tre milioni più bonus e per la Roma ci sarà un risparmio lordo di cinque milioni. Nzonzi ha accettato di lasciare il club giallorosso senza alcuna buonuscita dopo che in giornata c’era stato un muro contro muro perché lui chiedeva almeno altri sei mesi di stipendio e la Roma non voleva cedere. Alla fine il giocatore si è convinto, pur di non restare ancora fermo, e salvo sorprese tra poche ore inizierà ufficialmente la sua nuova avventura in Qatar.

Precedente Ma dai! Il Fenerbahce sbaglia e invia il bonifico per Zajc a un rivenditore d'auto... Successivo Leicester, Iheanacho è un caso: non riesce a sbarcare in Polonia

Lascia un commento