Roma scatenata: avanti tutta anche per Zagadou

Il difensore francese è rimasto svincolato dal Borussia Dortmund: grandi mezzi fisici, tante partite saltate per infortunio, i giallorossi ci stanno pensando

Un centrale giovane, mancino, da inserire nella rosa che comprende anche Smalling, Ibanez, Mancini e Kumbulla. È questo l’obiettivo della Roma a breve termine per il reparto arretrato e il nome che ha preso forza nelle ultime ore è quello di Dan Axel Zagadou, 23 anni, difensore che all’occorrenza può fare anche il terzino. È un gigante di quasi due metri, ha un fisico imponente ed era considerato uno dei talenti migliori del calcio francese. Ma adesso, dopo che il Borussia Dortmund non gli ha rinnovato il contratto, è libero e da svincolato è stato proposto alla Roma. La notizia è che il club giallorosso ci sta riflettendo, è interessato, perché i margini sono enormi, ma sono enormi anche le incognite. Fisiche, soprattutto.

i dubbi della roma

—  

Con il Borussia, in cinque anni, ha giocato 91 partite. Poco meno (83) ne ha però saltate per infortunio. Piace al Monaco, in Italia si era parlato di un interessamento dell’Inter, ma il ragazzo è ancora senza squadra e per questo la Roma ci sta pensando seriamente. Negli ultimi due anni appena 35 presenze, con una media inferiore ai 50′ di gioco: è chiaro che l’incognita c’è, esiste, ma considerando anche che, quando è cresciuto nelle giovanili del Psg, veniva considerato un fenomeno, Tiago Pinto e Mourinho stanno valutando se valga o meno la pena provarci. A costo zero, e con un ingaggio non eccessivo, potrebbe essere una buona opportunità.

Precedente Bendtner, la nuova fidanzata è Miss Svezia Successivo Semplici: "Il Napoli va ricostruito. Simeone sarebbe un ottimo acquisto"

Lascia un commento