Roma, Rui Vitoria elogia Tiago Pinto: “Ha potenzialità enormi”

ROMA – Tiago Pinto diventerà dopo il 31 dicembre il nuovo general manager della Roma. Il portoghese viene dal Benfica, con cui si libererà a fine dicembre e sarà libero di arrivare a Trigoria. Dopo aver cercato tanto un profilo adatto a ricoprire questo ruolo, e aver assunto anche Charles Goud come consulente, Dan Friedkin può abbracciare il portoghese che è stimato da molti addetti ai lavori, soprattutto in Liga Nos, ovvero il campionato lusitano. Lo steso presidente lo ha abbracciato elogiandolo dopo l’annuncio: “Tiago è un talento di livello mondiale. La sua mentalità lungimirante e, soprattutto, orientata al successo sono coerenti con la nuova etica della Roma”.

Potenziale enorme

Fra gli ammiratori di Pinto c’è Rui Vitória, attuale tecnico dell’Al-Nassr ed ex tecnico del Benfica che ha lavorato a stretto contatto con il prossimo dg giallorosso. Il cinquantenne che siede sulla panchina del club saudita ha parlato ai microfoni di Radio Renasença e ha elogiato Tiago Pinto: “Rende la vita di un allenatore molto più facile, anticipa tutti gli scenari. Tiago ha un potenziale enorme e sarà uno dei leader del calcio mondiale. Qualsiasi club lo abbia nello staff può stare sicuro di avere qualcuno con grandissime capacità“. Poi Vitoria ha continuato parlando della difficoltà del Benfica di trovare un sostituto degno all’altezza di Pinto: “Il denaro non paga la visione“.

Roma, Tiago Pinto nuovo general manager

Precedente Atalanta, Romero: "Liverpool fortissimo, ma all'andata giocammo male" Successivo Viareggio Cup, ufficializzate le date dell'edizione 2021

Lascia un commento