Roma, risolto il contratto con Pastore: risparmio di oltre 7 milioni lordi

L’argentino ha salutato squadra e tifosi su Instagram: “Non è andata come volevo ma ho sempre fatto di tutto per cercare di ribaltare il mio destino”

La Roma saluta Javier Pastore risparmiando, al lordo, più di un anno di stipendio più bonus, quindi oltre 7 milioni di euro. L’argentino, contratto fino al 2023, ha risolto oggi e ha salutato la Roma con un post su Instagram: “Non è semplice per me lasciare questa società, la città e questi tifosi con la consapevolezza di non essere riuscito a corrispondere le aspettative che erano state riposte in me. Chi mi conosce sa quanto ho sofferto e con quale impegno ho lavorato per provare a ribaltare il mio destino. Non è stata una storia fortunata la nostra, ma nel lasciare sento anche di aver conservato intatto un sentimento di rispetto e di riconoscenza verso questa città e verso la gente che tre anni fa mi ha accolto con amore ed entusiasmo. Vi auguro di poter festeggiare presto grandi successi: Roma, la Roma e i suoi tifosi se li meritano”. La Roma, dal canto suo, ha augurato a Pastore “le migliori fortune per il futuro”.

La storia

—  

Arrivato nell’estate del 2018, Pastore era costato alla Roma quasi 25 milioni di euro di cartellino. Una storia, la sua, falcidiata dagli infortuni, con appena 37 presenze e 4 reti. L’argentino lascia con tanti rimpianti, ma anche con un grande legame con i compagni di squadra che in questi anni, in ogni caso, lo hanno sempre considerato uno del gruppo. Adesso, nelle ultime ore di mercato, proverà a cercare squadra, con qualcosa che si sta muovendo tra Italia, Spagna ed Emirati.

Sfida i migliori fantallenatori al fantacampionato Nazionale di Magic Gazzetta, la classifica generale parte il 25 settembre! In palio un montepremi da 260.000€. Attivati ora!

Precedente Diretta/ Reggiana Montevarchi (risultato finale 2-0): successo granata Successivo Lady Ocampos in forma clamorosa: fan in delirio, social in tilt

Lascia un commento