Roma, risarcimento alla dipendente licenziata dopo il video intimo

La Roma pagherà un risarcimento alla dipendente licenziata lo scorso autunno per la diffusione di un video “intimo” in cui compariva con il suo fidanzato. Lo scrive il quotidiano ‘Repubblica’ oggi in edicola. Il filmato aveva fatto il giro delle chat e anche il suo ragazzo, anche lui dipendente della Roma, era stato licenziato per lo stesso motivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Serie A, la quinta in Champions da giovedì prossimo: la possibilità e i calcoli aggiornati Successivo Frustate a un compagno di squadra di Benzema: follia in Arabia Saudita