Roma, richiesti al Giudice Sportivo gli atti sulla chiusura della Curva Sud

ROMA – Roma-Milan continua a far discutere, stavolta per le vicende extra campo. In seguito alla chiusura con sospensione per un anno della Curva Sud per cori discriminatori rivolti a Ibrahimovic e Kessie, il club giallorosso richiederà al Giudice Sportivo gli atti sulla sentenza per capire cosa gli ispettori della Procura Federale hanno segnalato nel corso della gara dell’Olimpico di domenica scorsa. Solamente dopo aver studiato le carte la Roma deciderà se fare ricorso o meno sulla possibile chiusura della Curva Sud in caso di nuova sentenza del Giudice Sportivo per eventuali altri cori in una nuova gara. 

Precedente Clamoroso dall'Argentina: "Nuova crisi tra Wanda Nara e Icardi, è finita" Successivo Sampdoria in ritiro: lavoro differenziato per Verre

Lascia un commento