Roma, Pellegrini e Zaniolo saltano la Nazionale: oggi il rientro a Trigoria

ROMA – È durato meno di un giorno il ritiro a Coverciano per Lorenzo Pellegrini e Nicolò Zaniolo. I due calciatori della Roma dopo gli esami strumentali a cui sono stati sottoposti in mattinana non hanno ricevuto il via libera per rimanere nel ritiro azzurro a causa dei rispettivi infortuni. Per Pellegrini l’infiammazione al ginocchio che si trascina ormai da quasi un mese, da qualche giorno prima della gara contro la Juventus giocata lo scorso 17 ottobre. Stesso problema anche per Zaniolo (ma rimediato ieri, nel quarto d’ora giocato contro il Venezia), a cui si aggiunge – come anticipato – anche un sovraccarico al polpaccio. I due oggi rientreranno nella capitale e domani saranno a Trigoria per le terapie del caso. Per la ripresa del campionato non dovrebbero esserci problemi: Mourinho li avrà a disposizione per la gara contro il Genoa. 

Abraham e Shomurodov non bastano: crisi Roma, vince il Venezia

Guarda la gallery

Abraham e Shomurodov non bastano: crisi Roma, vince il Venezia

Precedente Le pagelle di Aramu: i piedi gentili del Venezia, nella ripresa prende per mano la squadra Successivo Sampdoria, Ferrero parlerà alla squadra. D'Aversa in bilico

Lascia un commento