Roma, Pellegrini col Milan ci sarà. Mayoral, tampone extra

Il capitano in campo nel primo allenamento del 2022. L’attaccante si allena a casa dopo un contatto con un positivo

La notizia era nell’aria da giorni, il primo allenamento del 2022 lo ha confermato: Lorenzo Pellegrini sta bene, ha superato la lesione muscolare che lo teneva fermo da oltre un mese e sarà a disposizione il 6 gennaio contro il Milan. Una buona, anzi ottima, notizia per il capitano della Roma e per Josè Mourinho, che considera Pellegrini non solo colui che porta la fascia, ma anche un leader tecnico e tattico della squadra. Non a caso, nella prima parte di stagione, Lorenzo ha giocato 18 partite realizzando 8 gol.

TAMPONE PER MAYORAL

—  

Intanto oggi a Trigoria non si è allenato Borja Mayoral. Lo spagnolo ha avuto un contatto con un positivo e a scopo precauzionale si è allenato da solo a casa. Al tampone del 30 era negativo, ora ne ha fatto un altro e in attesa dell’esito, che arriverà nelle prossime ore, è rimasto nella sua abitazione dell’Eur.

Precedente Inter, lavoro ancora separato per precauzione. A Bologna con Lautaro e Sanchez Successivo Monaco, esonerato Kovac: il comunicato ufficiale

Lascia un commento