Roma pazza di Mourinho: tutto pieno per le 1000 con il Sassuolo

ROMA – Tanta voglia di Roma per i tifosi giallorossi dopo la sosta per gli impegni delle nazionali. La formazione di Mourinho si prepara per la sfida di campionato contro il Sassuolo, in programma domenica sera alle 20.45 allo stadio Olimpico. Tra i tifosi della Roma c’è grande entusiamo in questo inizio stagione per la formazione guidata da Mourinho, che proprio contro i neroverdi festeggerà le 1000 panchine in carriera. Anche per questo, i sostenitori giallorossi non vogliono mancare: la vendita dei tagliandi per assistere a Roma-Sassuolo continua spedita. Anzi, è vicina a terminare con un sold out anticipato. Come riportato da un tweet ufficiale della società capitolina, infatti, mancano solo 1000 biglietti per il tutto esaurito (alla quota di 28.000 con l’attuale limitazione del 50%).

Roma, si avvicina il rinnovo di Pellegrini

Guarda il video

Roma, si avvicina il rinnovo di Pellegrini

Roma, grande entusiasmo: 7 partite in 22 giorni

Attorno alla Roma c’è un grandissimo entusiasmo, grazie all’arrivo di Mourinho in panchina e anche grazie alle prime 4 vittorie (due in campionato e due nei playoff di Conference League) in questo inizio di stagione che hanno fatto il resto. La Roma, dopo due sold out sfiorati contro Fiorentina e Trabzonspor e il sold out ad un passo con il Sassuolo, spera di avere un grande supporto da parte della tifoseria anche nelle partite future. Nei prossimi 22 giorni la squadra giallorossa giocherà 7 gare, di cui 5 allo stadio Olimpico: Roma-Sassuolo di domenica sera, Roma-Cska Sofia di giovedì prossimo, Roma-Udinese del 23 settembre, il derby con la Lazio del 26 settembre e Roma-Empoli del 3 ottobre. L’obiettivo è continuare a riempire la scacchiera dello stadio. 

Mourinho a un passo dalle mille partite

Guarda il video

Mourinho a un passo dalle mille partite

CorrieredelloSport.fun, nasce il grande gioco dei pronostici. Partecipa gratis e vinci!

Precedente Juve Women ai gironi di Champions League: battuto il Vllaznia Successivo Viviano come Borja Valero: "Mi farebbe piacere giocare nel Lebowski"

Lascia un commento