Roma, Mourinho: “Qualche mese fa l’avremmo persa”

LEICESTER (INGHILTERRA) – “Se prima di questo match avessero detto a un tifoso romanista che ci saremmo giocati tutto al ritorno, avrebbe firmato. Dopo la prima ora abbiamo perso troppo palla, non abbiamo fatto molto bene in quella fase. La squadra si è abbassata e la partita è stata difficile nel secondo tempo“. Sono le parole di Josè Mourinho a Sky Sport dopo l’1-1 tra Leicester e Roma nella semifinale d’andata di Conference League

Le parole di Mourinho

Il tecnico giallorosso ha poi aggiunto: “Questa gara qualche mese fa l’avremmo persa. Abbiamo avuto coraggio. Ora dobbiamo pensare anche alla partita con il Bologna, che sarà molto difficile. Il Leicester può concentrarsi solo sulla Conference, mentre noi no. Ora abbiamo 4 partite di campionato e tutto dipende da noi. Abbiamo bisogno di essere concentrati e dei nostri tifosi. Dobbiamo dimenticare per qualche giorno il Leicester. Noi vogliamo avere la sicurezza di giocare in Europa League e non possiamo aspettare l’esito della Conference“. Infine, sul ritorno: “Il Leicester è una squadra di profondità, fin dai tempi di Ranieri. Ora è una squadra che ha più costruzione, ma davanti vanno tutti in profondità. Hanno una panchina che gli permette di fare tanti cambi. In campo dovremo andare con molta testa. Se vinciamo, siamo in finale“.

Pellegrini in gol, poi l'autorete di Mancini: pari Roma a Leicester

Guarda la gallery

Pellegrini in gol, poi l’autorete di Mancini: pari Roma a Leicester

Precedente Pellegrini: "Buon risultato ottenuto con il sacrificio" Successivo DIRETTA/ Feyenoord Marsiglia (risultato finale 3-2): vittoria olandese!

Lascia un commento