Roma, Mkhitaryan: “Abbiamo giocato male ma il Var non è stato uniforme”

ROMA – Brutta sconfitta della Roma a San Siro contro il Milan. La squadra di José Mourinho è infatti stata battuta 3-1 per le reti di Giroud, Messias e Leao. A nulla è servita la rete di Abraham, la settima in campionato. Al termine del match Mkhitaryan è intervenuto ai canali ufficiali del club: “Abbiamo iniziato male però ci sono momenti che… non voglio criticare nessuno, solo parlare. Voglio parlare e voglio capire qual è la differenza che ci sono momenti in cui l’arbitro guarda al VAR e altri momenti che riguardano noi in cui non guardano. Però ovviamente dobbiamo migliorare, però ci sono piccole cose che fanno poi la differenza”.

Bisogna migliorare nella gestione dei passaggi?
“Sì, abbiamo fatto errori che non vanno fatti nel calcio. Dobbiamo migliorare, dobbiamo capire che per vincere contro squadre così dobbiamo giocare senza fare errori. È normale perché ogni errore viene punito. Per questo, dobbiamo fare meglio questi due giorni per arrivare pronti alla partita contro la Juve”.

Contro la Juve è l’occasione del riscatto
“È una bella partita da giocare, dobbiamo dimostrare che possiamo vincere, perché giochiamo in casa davanti ai nostri tifosi. Sarà dura perché manca qualche giocatore, però dobbiamo avere la personalità di giocare e far vedere. Quelli che giocheranno dovranno dimostrare al Mister che sono pronti a giocare e ad aiutare la squadra”.

Rigore al Milan, Abraham non tocca il pallone: fotosequenza

Guarda la gallery

Rigore al Milan, Abraham non tocca il pallone: fotosequenza

Precedente Fiorentina, Italiano: "Situazione anomala, non so cosa succederà col Torino" Successivo Venezia, Cardinaletti: "Seguite le indicazioni della Lega: ora vittoria a tavolino"

Lascia un commento