Roma-Juve: Cuadrado ammonito, salta la Supercoppa con l’Inter

Proprio allo scadere del primo tempo di Roma-Juve, un’entrata con troppa foga è valsa l’ammonizione a Juan Cuadrado. Si tratta di un cartellino giallo particolarmente pesante perché il colombiano era diffidato e dunque salterà la finale di Supercoppa italiana contro l’Inter, in programma mercoledì a San Siro alle ore 21. Allegri sapeva il rischio che correva schierando Cuadrado titolare, ma in pratica non aveva alternative, come lui stesso ha dichiarato nel pomeriggio di oggi.

Khedira bacchetta la Juve: "Errori della società e senza CR7..."

Guarda il video

Khedira bacchetta la Juve: “Errori della società e senza CR7…”

Roma-Juve: De Sciglio e Pellegrini contro l’Inter?

La Juve dovrà dunque fare a meno della sua freccia destra contro l’Inter. A questo punto, l’alternativa dovrebbe essere lo spostamento di De Sciglio su questa fascia e – se Alex Sandro non recupererà – Pellegrini agirà sull’altra fascia. Cuadrado tornerà poi a disposizione per la prossima partita di campionato, che la Juve disputerà allo Stadium contro l’Udinese sabato prossimo. Proprio contro i bianconeri friulani, la formazione piemontese aveva iniziato il campionato e Cuadrado aveva segnato uno dei due gol che avevano portato Dybala e compagni sul 2-0, prima della rimonta dei padroni di casa.

Cuadrado è uno dei giocatori più impiegati in questa stagione da parte di Massimiliano Allegri. Un po’ perché il colombiano è il vero regista della squadra e un po’ perché non ci sono grandi risorse in panchina per dare riposo al sudamericano. Toccherà dunque al tecnico livornese, contro l’Inter, risistemare lo scacchiere in campo. Anche perché mancherà anche Chiesa, probabilmente.

Chiesa in lacrime: l'infortunio al ginocchio durante Roma-Juve

Guarda la gallery

Chiesa in lacrime: l’infortunio al ginocchio durante Roma-Juve

Precedente Calciomercato Sampdoria, Conti in arrivo dal Milan Successivo Juve, infortunio Chiesa: si teme la rottura del crociato

Lascia un commento