Roma-Juve 1-1: Bremer risponde a Lukaku. Rivivi la diretta

ROMA – Roma e Juventus pareggiano 1-1 la sfida valevole per la 35esima giornata di campionato. I giallorossi, reduci dal ko interno con il Bayer Leverkusen nell’andata delle semifinali di Europa League, sbloccano il risultato con Lukaku, ma vengono raggiunti da una rete di Bremer. Legni per Kristensen (traversa) e Chiesa (palo). Rivivi la cronaca della sfida…


23:57

De Rossi, il retroscena della chiamata con i Friedkin

In conferenza stampa il tecnico della Roma Daniele De Rossi ha svelato un retroscena legato ad una telefonata con i Friedkin. In ballo il futuro di Lukaku. (LEGGI TUTTO…)


23:40

N’Dicka: “Ora giochiamo in maniera diversa”

“Ora va tutto bene, è tutto a posto”, dichiara Evan N’Dicka ai microfoni di Dazn, parlando del problema di Udine. “E’ stato un momento difficile. Tutti i tifosi dell’Udinese e della Roma mi hanno fatto sentire tanto calore”. Sulla sua stagione:Ora giochiamo in maniera totalmente differente rispetto a prima. Siamo molto più offensivi. Io voglio fare di più”: 


23:32

Roma, quanto fa male l’Europa

Ecco quanti punti ha perso la squadra giallorossa, dopo gli impegni europei (LEGGI TUTTO…)


23:30

Roma-Juve, presente Dorival Junior

Il commissario tecnico della nazionale brasiliana Dorival Junior presente in tribuna allo stadio Olimpico.


23:22

Allegri: “Il mio futuro? Conta solo quello della Juve”

“Il mio futuro? Non lo so, chiedetelo alla società. Io penso solo a preparare la partita con l’Atalanta tra dieci giorni qui a Roma. Io capisco che la notizia sul futuro di Allegri sembra più importante della sfida di Coppa Italia, ma non è così. L’unico posto dove non mi viene chiesto del mio futuro è a casa mia a Livorno”. 


23:16

Allegri: “Abbiamo rischiato troppo nel finale”

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, spiega il nervosismo manifestato al termine della gara: “Abbiamo rischiato di perdere la partita, dopo non essere riusciti a vincerla, soprattutto dopo un ottimo inizio di ripresa. Abbiamo rischiato troppo nel finale e non potevamo permettercelo”. Sul campionato della Juventus: “Un pò di ramarico c’è, potevamo fare meglio. Ci sono dei momenti della stagione particolari. Quando perdi di vista l’obiettivo principale ed hai un buon margine sulle altre che inseguono, puoi perdere un pò di stimoli. Abbiamo avuto poi infortuni e problemi. In quel momento però, quando rischiavamo di capitolare, siamo stati bravi a riprenderci. Sabato abbiamo la possibilità di chiuderla con la Salernitana”.


23:08

Abraham fallisce il gol, e arriva Szczesny: la reazione dell’inglese

Abraham, come contro il Bayer Leverkusen, ha avuto una grande occasione nel finale. Il suo tiro è stato respinto da Szczesny. Il portiere polacco si è poi avvicinato all’inglese. Ecco cosa è accaduto (LEGGI TUTTO…)


23:05

De Rossi: “A Leverkusen dobbiamo crederci. Ho chiesto consiglio ad Allegri”

“Giocare il recupero tra Atalanta e Fiorentina così lontano, falsa un pò tutto. Non è colpa di nessuno, ma è chiaro che è così”. Sulla trasferta a Leverkusen. “Dobbiamo crederci, così come ci abbiamo creduto nei primi 30′ all’Olimpico. Non abbiamo cinque gol da recuperare, ma solo due. Ho chiesto anche un consiglio a mister Allegri, che mi ha detto, giustamente, che la partita si può anche sbloccare al 60′. Dobbiamo essere attenti e concentrati”. Queste le parole di Daniele De Rossi ai microfoni di Dazn.


23:02

De Rossi: “Abbiamo un difetto…”

“Volevamo vincerla entrambi. Ci sono state occasioni da una parte e dall’altra. Abbiamo cercato di chiuderli nella loro area negli ultimi dieci minuti. Abbiamo un difetto: quando subiamo un’occasione ci spaventiamo e abbiamo un pò di smarrimento. Dobbiamo migliorare in questo”. 


22:58

De Rossi: “Orgoglioso dei miei ragazzi”

“Penso che abbiamo fatto una grande partita, soprattutto pensando che pochi giorni fa eravamo in campo contro il Bayer Leverkusen. Sono contento e orgoglioso della prestazione dei ragazzi, anche se i pareggi, in questa fase del campionato, ci penalizzano”, le parole di Daniele De Rossi al termine della gara. “Abbiamo fatto un bella partita contro una squadra forte. Il cambio di Dybala? Ha sentito un fastidio all’adduttore. Verrà valutato nei prossimi giorni, ma non dovrebbe essere nulla di grave”.


22:51

Roma-Juve, le statistiche della gara

La sfida tra Roma e Juventus termina 1-1, a segno Lukaku e Bremer. Guarda le statistiche del match. 


22:40

90’+5′ – Fischio finale: Roma-Juventus 1-1

Dopo cinque minuti esatti di recupero, il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi. Roma e Juventus pareggiano 1-1.


22:38

90’+4′ – Abraham ad un passo dal raddoppio

Abraham riceve e si libera in area: la conclusione è respinta da Szczesny. Grande chance per l’attaccante inglese.


22:34

90′ – Cinque di recupero

Si giocherà fino al 95′: concessi cinque minuti di recupero.


22:31

88′ – Svilar salva su Kean

Corner per la Juve, svetta Kean e Svilar si supera mandando la palla in corner.


22:28

84′ – Giallo per Abraham, entra Alcaraz

Ammonito Abraham per un intervento in ritardo su Danilo. Giallo per l’attaccante giallorosso. Allegri intanto inserisce Alcaraz al posto di Cambiaso.


22:24

79′ – Svilar salva su Locatelli

Grande occasione per la Juventus con Locatelli, che dal dischetto del rigore calcia in precario equilibrio: Svilar salva in corner.


22:22

78′ – Cambio nella Roma: Entra Bove

Quarto cambio nella Roma: fuori Pellegrini e dentro Bove. Allegri, poco prima, aveva inserito Kean e Milik per Vlahovic e Chiesa.


22:19

75′ – Forcing della Roma

Ottimo momento della Roma, che spinge a pieno regime e mette seriamente in difficoltà la difesa bianconera.


22:16

71′ – Giallo per Rabiot

Ammonito Rabiot per un intervento ai danni di Kristensen. Forti proteste del centrocampista francese della Juventus.


22:13

69′ – Kristensen ad un passo dal gol

Roma ancora pericolosa: Kristensen calcia da buona posizione, trovando la risposta di Danilo, che salva sulla linea a Szczesny battuto.


22:12

68′ – Doppio cambio per De Rossi

Doppio cambio nella Roma: dentro Abraham e Azmoun al posto di Lukaku e Baldanzi.


22:12

67′ – Roma ad un passo dal vantaggio

Grande azione di Baldanzi, che salta due uomini e si invola sulla destra; palla all’indietro per Pellegrini che calcia di prima intenzione, mandando la sfera (dopo una deviazione di Bremer) a pochi centimetri dal palo.


22:10

Le condizioni di Dybala

Dybala ha abbandonato il terreno di gioco al termine del primo tempo. Ecco il motivo e le sue condizioni (LEGGI TUTTO…)


22:08

64′ – Ci prova Rabiot

Ancora un tentativo bianconero: Rabiot ci prova dal limite dell’area con una conclusione pericolosa, respinta da Svilar.


22:07

62′ – Svilar respinge su Chiesa

Ancora una volta Chiesa pericoloso. L’attaccante bianconero si libera e calcia da posizione defilata: Svilar respinge in corner.


22:05

60′ – Fuori Weah

Allegri sostituisce Weah con Kostic. Primo cambio per i bianconeri.


22:03

58′ – Rischia Weah

Weah sanzionato per un intervento a centrocampo su Paredes. Proteste dei giocatori giallorossi e del tecnico De Rossi, che volevano il secondo giallo per l’esterno bianconero.


22:00

56′ – Vlahovic pericoloso

Corner per la Juventus: Vlahovic a centro area anticipa Kristensen, ma non riesce ad indirizzare il pallone verso la porta di Svilar. La sfera termina alta sopra la traversa.


21:55

50′ – Ci prova Cambiaso: palla alta

Al termine di una lunga azione dei bianconeri (con Chiesa a terra dopo un contrasto con Kristensen), Cambiaso prova il tiro dal limite dell’area: palla alta.


21:51

47′ – Palo di Chiesa

Juve vicinissima al raddoppio con Chiesa, che dal limite dell’area e dopo un’azione personale, calcia con il sinistro e colpisce il palo interno.


21:49

46′ – Inizia la ripresa

Riparte la sfida: calcio d’inizio del secondo tempo per la Roma, che in questa ripresa attacca verso la Curva Sud.


21:48

Fuori Dybala, dentro Zalewski: primo cambio per De Rossi

Dybala abbandona il terreno di gioco al termine del primo tempo. Al suo posto entra Zalewski. De Rossi abbraccia il giovane esterno giallorosso prima dell’ingresso in campo


21:45

Si scalda Zalewski

Nel corso dell’intervallo Nicola Zalewski si è scaldato con insistenza ed ha svestito la tuta. Entrerà nella ripresa, probabilmente al posto di Dybala.


21:41

Applausi per la Roma femminile

La Roma femminile, campione d’Italia, sfila allo stadio Olimpico di Roma, tra gli applausi del pubblico giallorosso.


21:40

Roma – Juve, le statistiche del primo tempo

Il primo tempo di Roma-Juve termina 1-1, a segno Lukaku e Bremer. Guarda le statistiche del match. 


21:32

Baldanzi: “Ci proveremo nel secondo tempo”

Tommaso Baldanzi: “Stiamo facendo bene, ma non basta contro una squadra forte come la Juventus. Ci proveremo nel secondo tempo”.


21:31

45′ – Fine primo tempo: Roma-Juventus 1-1

Senza recupero il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi. Roma e Juventus all’intervallo sul risultato di 1-1. Al gol di Lukaku ha risposto Bremer.


21:31

45′ – Dybala ci prova ancora su punizione

Ancora una punizione dal limite procurata da Baldanzi: Dybala ci prova di sinistro, mandando palla sopra la traversa.


21:27

41′ – Paredes ci prova dal limite

Azione insistita di Baldanzi, che serve Paredes: conclusione dal limite dell’area di rigore, che si perde alta sopra la traversa.


21:26

40′ – Locatelli spreca da buona posizione

McKennie si invola sulla destra e scodella un bel pallone a centro area: Locatelli svetta da buona posizione, ma spreca tutto, mandando sopra la traversa.


21:23

38′ – Dybala pericoloso su punizione

Calcio di punizione pericoloso per la Roma dal limite dell’area di rigore: Dybala calcia con il mancino e sfiora la traversa.


21:16

31′ – ROMA-JUVE 1-1: BREMER

La Juventus pareggia con Bremer, che stacca di testa e schiaccia alle spalle di Svilar un bel cross di Chiesa.


21:13

27′ – Pellegrini pericoloso

Pellegrini si invola sulla sinistra e dopo essersi accentrato, calcia con il destro a girare: la palla si perde sopra la traversa.


21:09

23′ – Ritmi alti

Ritmi alti allo stadio Olimpico di Roma. I giallorossi ancora pericolosi con Lukaku: la Juventus prova a reagire dopo lo svantaggio.


21:01

15′ – ROMA-JUVENTUS 1-0: LUKAKU

La Roma sblocca il risultato con Lukaku. L’attaccante giallorosso ribadisce in rete una corta respinta di Gatti dopo un tentativo di Cristante. Roma in vantaggio


20:59

13′ – Lukaku sfiora la traversa

Ancora un cross pericoloso di Angelino, che dalla sinistra scodella un bel pallone in mezzo, sul quale si avventa Lukaku: il colpo di testa del centravanti belga si perde sopra la traversa.


20:57

11′ – Traversa di Kristensen

La Roma sfiora il vantaggio con Kristensen, che riceve da Angelino e di testa colpisce la traversa.


20:52

7′ – Vlahovic sfiora il vantaggio

Grande occasione per la Juventus: Bremer ruba palla al limite dell’area giallorossa e serve Chiesa; assist per Vlahovic, che con il mancino calcia di prima intenzione dal dischetto del rigore. La palla sfiora il palo.


20:50

4′ – Ammonito Weah

Primo cartellino giallo della sfida per Weah, che commette fallo su Svilar, chiamato a costruire dal basso dai suoi compagni.


20:49

3′ – Primo tentativo per Chiesa

Chiesa riceve palla dal vertice sinistro dell’area di rigore, si accentra e calcia: il pallone si perde sopra la traversa. Primo tentativo della sfida per i bianconeri.


20:45

1′ – Si parte

Inizia Roma-Juventus: calcio d’inizio per i bianconeri di Massimiliano Allegri.


20:44

Abbraccio tra De Rossi e Allegri

Saniele De Rossi e Massimiliano Allegri, tecnici di Roma e Juventus, si sono salutati affettuosamente prima del calcio d’inizio della sfida.


20:42

Entrano in campo Roma e Juventus

Roma e Juventus entrano all’interno dello stadio Olimpico di Roma. Tra poco il calcio d’inizio della sfida.


20:37

Fischi per Karsdorp

Fischi per Karsdorp alla lettura delle formazioni. Nessun tipo di reazione invece nei confronti di Abraham. (LEGGI TUTTO…)


20:35

De Rossi: “Una gara che vale più per noi che per loro”

Daniele De Rossi a pochi minuti da Roma-Juventus: “La sconfitta con il Bayer non cambia nulla per il campionato. Dobbiamo resettare e pensare alla gara di oggi. I ragazzi li ho visti bene, nonostante abbiamo lavorato solo due giorni a questa sfida”. Sulla stanchezza:Dobbiamo sopperire alla stanchezza con gli stimoli. Questa gara vale più per noi che per loro. Quando saremo stanchi ci sarà il pubblico a sostenerci”. Su Dybala e Baldanzi: “Due gioctaori di tecnica, brillanti, capaci di giocare tra le linee: dovranno dare palla e muoversi, non stare mai fermi e cercare di non dare punti di riferimento alla difesa della Juventus”.


20:31

Pjanic: “Ho pianto quando ho lasciato la Roma”

Miralem Pjanic, doppio ex di Roma e Juventus, ricorda un particolare legato alla sua cessione. (LEGGI TUTTO…)


20:30

Giuntoli: “Il 5 maggio per noi juventini è una data speciale”

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo della Juventus, a pochi minuti dall’inizio della sfida dell’Olimpico: “Il 5 maggio per noi juventini è una data speciale ed è sempre un piacere ricordarlo a Roma”. Sui rinnovi: “Molti sono andati al di là delle possibilità nel girone d’andata. Nel ritorno siamo andati un pò in difficoltà: ma questo gruppo di ragazzi è da premiare. Rabiot e McKennie? A fine anno ci metteremo a sedere e parleremo del loro futuro”. Su Chiesa: “Fa parte del presente. Il futuro? Ogni percorso va deciso insieme e ogni situazione va presa per il bene della Juventus”. (LEGGI TUTTO…)


20:23

Weah: “Oggi gara fondamentale. Potrò attaccare”

“E’ una partita difficile: dobbiamo essere concentrati mentalmente e fisicamente. Dobbiamo giocare con fiducia e provare a portare a casa i tre punti, che sarebbero importantissimi”. Sul suo primo anno alla Juventus: “Ora mi sento bene, voglio provare ad aiutare la squadra a vincere. Cosa dovrò fare oggi? Oggi posso attaccare (ride ndr.), non solo difendere”.


20:20

Llorente: “Abbiamo preparato bene la gara, vogliamo vincere”

“Abbiamo l’occasione di lottare per entrare in Champions League e con la nostra gente all’Olimpico, dobbiamo vincere. Cosa è mancato nei big match? Difficile dirlo. Abbiamo fatto un grande lavoro fino ad oggi. Ogni gara è diversa dall’altra e oggi dobbiamo vincere“, queste le parole di Llorente prima della sfida con la Juventus.


20:10

Squadre in campo per il riscaldamento

Roma e Juventus in campo per il riscaldamento pre partita


19:46

Juve, la formazione ufficiale

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Weah, McKennie, Locatelli, Rabiot, Cambiaso; Vlahovic, Chiesa. Allenatore: Allegri.


19:45

Roma, la formazione ufficiale

ROMA (4-3-3): Svilar; Kristensen, Llorente, N’Dicka, Angelino; Cristante, Paredes, Pellegrini; Baldanzi, Lukaku, Dybala Allenatore: De Rossi.


19:41

Roma-Juve, arrivati due ex bianconeri

Nicola Amoruso e Mark Iuliano, ex giocatori della Juventus, arrivano all’interno dello stadio Olimpico.


19:35

Roma-Juve, la probabile formazione di De Rossi

Ecco il possibile schieramento che Daniele De Rossi potrebbe schierare dal primo minuto contro i bianconeri.


19:31

Roma-Juve, la probabile formazione di Allegri

Ecco il possibile undici che il tecnico bianconero potrebbe schierare dal primo minuto nel match contro la Roma.


19:22

L’arrivo della Roma all’Olimpico

I giallorossi di Daniele De Rossi arrivano all’interno dello stadio Olimpico di Roma.


19:19

Dybala e il futuro alla Roma

L’attaccante argentino, che stasera affronterà da ex i bianconeri, sta riflettendo sul suo futuro. Ecco tutte le info sul contratto (LEGGI TUTTO…)


19:08

Lunghe file ai cancelli: il motivo

I cancelli allo stadio Olimpico sono stati aperti dalle 18.30. A causa della concomitanza con gli Internazionali d’Italia, si sono registrate già lunghe file.


19:00

Roma – Juventus, come vederla in tv e streaming

Ecco tutte le info per seguire in diretta la sfida tra i giallorossi di De Rossi e i bianconeri di Allegri (LEGGI TUTTO…)


Stadio Olimpico di Roma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Premier League: goleade di Chelsea e Liverpool, De Zerbi torna a vincere Successivo Bremer dopo Roma-Juve: "Ecco perché Allegri si è incazzato nel finale"

Lascia un commento