Roma-Inter 0-2: rileggi la diretta della partita LIVE


20:50

La rivincita di Inzaghi: “Ora posso ruotare”

Inzaghi si toglie altri sassolini nel commentare la vittoria sulla Roma: “Sapevamo di affrontare una squadra che soprattutto in casa concede pochissimo, siamo stati bravi a sfruttare le occasioni. Cosa è cambiato? Che ora ho gli uomini per fare le rotazioni a centrocampo e in attacco, una possibilità che non ho praticamente mai avuto“. (LEGGI TUTTO)


20:35

Mourinho si proietta sull’Europa League

Domani i ragazzi si riposano, mentre io andrò a seguire la Primavera. Poi penseremo a giovedì. Io ottimista? In un certo senso sì, non perché recupero qualcuno, ma perché sono i miei ragazzi, quelli stanchi morti perché giocano sempre, Dybala che gioca con una gamba sola o Belotti che gioca infortunato e con i bambini che li guardo e penso a Bove che

quando sono arrivato è andato in prestito alla Triestina e oggi gioca contro l’Inter“.


20:30

La bordata di Mou a Ulivieri

Dal punto di vista personale, sono stato distrutto e offeso nella mia etica e addirittura per la mia educazione. Ma ne sono fiero, perché chi lo ha fatto è una persona che è stata squalificata tre anni per calcioscommesse (il presidente dell’AIA, Renzo Ulivieri, ndr)“. (LEGGI TUTTO)


20:25

Mourinho: “Fiero dei giocatori, grato ai tifosi”

Oggi abbiamo giocato con la squadra più forte d’Italia e che sta in semifinale di Champions, non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi, da quelli che giocano sempre, a quelli come Belotti che giocano addirittura con una frattura, ai bambini che lavorano tanto con noi. E poi sono grato ai tifosi, per il sostegno incondizionato che ci regalano ogni partita. Questa empatia che si è creata è incredibile“.


20:05

Mourinho riunisce la squadra a metà campo

Prima di rientrare negli spogliatoi la Roma si riunisce a metà campo, probabilmente per un discorso motivazionale di Mourinho. In sottofondo gli inni della Sud, rimasta al suo posto.


20:00

90’+5- Triplice fischio: Roma-Inter 0-2

Vittoria cinica dell’Inter, che con un gol per tempo di Dimarco e Lukaku supera 2-0 la Roma e sorpassa nuovamente il Milan, riprendendosi il quarto posto. Giallorossi sempre più lontani dalla zona Champions. 


19:59

90’+4 – I tifosi lasciano l’Olimpico

Dopo l’ennesimo sold out e per la prima volta in stagione, i tifosi abbandonano gli spalti prima del fischio finale.


19:58

90’+3′- Mou fa esordire due giovani

Mourinho manda dentro tre giovanissimi: Tahjrovic, già utilizzato, Pisilli e Missori, all’esordio in Serie A.


19:55

90′- Recupero corposo

Scocca il 90′, ma si giocherà ancora per 6 minuti.


19:52

87′- Traversa di Lautaro, Camara spreca

Inter a un passo dal terzo gol con il destro a giro di Lautaro che colpisce la parte alta della traversa, dall’altra parte Matic serve a rimorchio Camara, che spara altissimo.


19:50

85′- La Roma ci prova ancora

Dybala libera il sinistro ma calcia fuori misura, ma la Roma ci prova ancora. Ammonito Gagliardini, entrato da poco per Barella.


19:45

80′- Roma generosa, spazi per l’Inter

Roma che non si arrende e che però si sbilancia, rischiando di lasciare praterie per l’Inter. Brozovic sfiora il terzo gol, ammonito anche Spinazzola.


19:40

75′- Abraham per Belotti

Mourinho spedisce subito in campo Abraham per Belotti nella speranza di rientrare velocemente in partita.


19:39

74′- Lukaku raddoppia!

Ibanez regala il pallone a Lautaro, che serve Lukaku nello spazio, il belga ringrazia e firma il 2-0 per l’Inter!


19:37

72′- Mourinho manda in campo Dybala

Mourinho getta nella mischia Dybala al posto di Bove, Boato dell’Olimpico!


19:35

70′- Ancora cambi per Inzaghi

Altra doppia sostituzione per Inzaghi, che manda in campo Mkhytarian e De Vrij.


19:30

65′- Gioco spezzettato

Si lotta in campo, il gioco non ne trae beneficio. Ammonizione per Lautaro, poco prima anticipato dal decisivo intervento di Cristante.


19:25

60′- Primi cambi per Inzaghi

Doppio cambio per l’Inter, fuori Correa e Dumfries, dentro Lautaro e Bellanova. Ammonito anche Pellegrini.


19:22

57′- Onana ancora decisivo!

Sugli sviluppi dell’ennesimo corner, Ibanez calcia da centro area e Onana è ancora decisivo deviando sopra la traversa.


19:20

55′- Buon momento per la Roma

Giallorossi ora in pressione, episodio discusso nell’area dell’Inter, con un sospetto mani di Darmian, ma nulla di fatto.


19:15

50′- Prime occasioni da gol

Ripresa che inizia in maniera vivace, Correa si crea due buone opportunità, ma le sciupa entrambe. Zalewski ci prova da fuori, conclusione debole parata da Onana.


19:10

46′- Via alla ripresa, l’Olimpico canta per Mourinho

Si riparte all’Olimpico! Inter avanti 1-0 sulla Roma, movimento sulle panchine, ma nessun cambio al momento. Dagli spalti un coro unico per Mourinho, che saluta e ringrazia. (LEGGI TUTTO)


18:50

45’+5- Si chiude il primo tempo

Il signor Maresca manda le squadre negli spogliatoi, primo tempo tutt’altro che spettacolare, che l’Inter chiude avanti 1-0 sulla Roma grazie al gol di Dimarco. (LEGGI TUTTO)


18:45

45′- Segnalato il recupero

Scade il tempo regolamentare, il quarto uomo segnala 4′ di reccupero


18:40

40′- Occasione per Ibanez

Reagisce la Roma, punizione di Pellegrini che pesca Ibanez, il cui colpo di testa finisce sopra la traversa.


18:35

35′- Problemi per Bastoni

Non si è praticamente giocato dopo il gol dell’Inter, problemi per Bastoni che ha bisogno delle cure del caso.


18:33

33′- Inter in vantaggio!

Dumfries trova sul secondo palo Dimarco che batte Rui Patricio! Inter in vantaggio!


18:30

30′- Cresce l’Inter, arriva il primo ammonito

E’ cresciuta in questi minuti l’Inter, che trova la sua prima conclusione con Calhanoglu, tiro centrale però che non crea problemi a Rui Patricio. Mancini il primo ammonito del match.


18:25

25′- Belotti osservato speciale

Il gallo Belotti spaventa la Roma accasciandosi a terra per qualche istante, poi si rialza e prova a corricchiare, quasi a testare il problema. La panchina giallorossa monitora la situazione.


18:20

20′- Qualche problema per Lukaku

Gioco fermo per qualche minuto per soccorrere Lukaku, che poi si riprende e torna in campo.


18:18

13′- Pellegrini vicino al gol!

Pellegrini a botta sicura, Onana toglie il pallone da sotto la traversa e salva il risultato!


18:15

15′- Si fa vedere l’Inter

I nerazzurri conquistano il primo corner con un tiro deviato di Brozovic, la parabola di Dimarco finisce tra le braccia di Rui Patricio.


18:10

10′- Roma ancora propositiva

Gioco spezzettato, con l’Inter che per qualche minuto era sembrata destarsi, ma è ancora la Roma ad apparire più viva.


18:05

5′- Buon impatto della Roma

Avvio di personalità dei giallorossi, subito alla conclusione con Pellegrini, che non trova la porta.


18:00

1′- Via a Roma-Inter!

Il signor Maresca fischia l’inizio, via a Roma-Inter!


17:55

Squadre in campo, tutto pronto all’Olimpico

Squadre in campo all’Olimpico, tutto pronto per il fischio d’inizio. Striscione sugli spalti: “Mouratelo a Trigoria”.


17:50

Ovazione per Mourinho

Ovazione da parte dei tifosi giallorossi allo Stadio Olimpico al nome di José Mourinho.


17:48

Mourinho: “Dybala ci può aiutare 10 minuti”

“Abbiamo perso Celik con quel rosso, abbiamo recuperato Matic dalla squalifica. Belotti farà uno sforzo per darci una mano importante. Magari in una situazione con così limiti, che la partita si sente che stia lì nei limiti, magari Paulo ci può aiutare 10 minuti. Wijnaldum, Smalling, El Shaarawy stanno in panchina perché vogliamo essere insieme. Però nessuna possibilità”.


17:35

Roma, l’appello dei tifosi per Mourinho

Tutto l’Olimpico invoca lo Special One, il tecnico tra i tentennamenti sul futuro compatta la squadra. (LEGGI TUTTO)


17:25

I videomessaggi dei Campioni dell’83

Chi non è potuto essere presente per la cerimonia dello Scudetto del 1983, ha comunque voluto lasciare un videomessaggio. Herbert Prohaska: “È stato il più bell’anno della mia carriera, abbiamo vinto poco ma grazie a voi, alla Sud, quello l’abbiamo vinto alla grande”. Carlo Ancelotti: “Ciao ragazzi della Curva Sud, Roma e la Roma mi hanno cresciuto, quella soddisfazione e quel ricordo rimarrà sempre, vi auguro il meglio e forza Roma”. Paulo Roberto Falcao: “È sempre un’emozione unica festeggiare questo giorno speciale, ogni volta che torno sono circondato da un grande affetto. La Roma campione d’Italia e fare felici i romanisti è stata la cosa che più ha contato, la realizzazione di un’impresa. Ci siamo riusciti. Oltre all’allenatore, ai giocatori, allo staff, il merito è stato il vostro. Un tifo impressionante. Un abbraccio”.


17:00

Lotta Champions, la classifica dopo Milan-Lazio

Dopo la vittoria del Milan contro la Lazio, ecco come è cambiata la classifica di Serie A in ottica Champions League, con anche la sfida tra Atalanta e Juve in programma.

2° – Lazio 64 punti
3° – Juve* 63 punti
4° – Milan 61 punti
5° – Inter* 60 punti
6° – Atalanta* 58 punti
7° – Roma* 58 punti


16:55

Roma, come sta Dybala: le condizioni

La sua condizione atletica non è ancora ottimale: Paulo Dybala lavora, migliora a Trigoria e vuole essere pronto per le prossime sfide della stagione tra campionato ed Europa League. L’obiettivo dell’argentino, che oggi partirà dalla panchina, è proprio il match di giovedì prossimo contro il Bayer Leverkusen. (LEGGI TUTTO)


16:47

Roma-Inter, le formazioni ufficiali

ROMA (3-5-1-1): Rui Patricio; Mancini, Cristante, Ibanez; Zalewski, Camara, Matic, Bove, Spinazzola; Pellegrini; Belotti. All. Mourinho.

INTER (3-5-2): Onana; Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Lukaku, Correa. All. Inzaghi.


16:46

Roma-Inter, statistiche e curiosità

La Roma è la squadra contro cui l’Inter ha ottenuto il maggior numero di vittorie nella sua storia in Serie A: 75 in 179 sfide, completano il quadro 54 pareggi e 50 successi giallorossi.

L’Inter è rimasta imbattuta in 10 delle ultime 11 sfide contro la Roma in campionato (4V, 6N), l’unico successo giallorosso nel periodo risale però alla gara d’andata dello scorso 1 ottobre.

Paulo Dybala ha segnato quattro reti nelle sue ultime cinque sfide contro l’Inter in campionato, dopo che l’attaccante della Roma non aveva realizzato alcun gol nelle sue prime 10 gare contro i nerazzurri in Serie A.

Lautaro Martínez conta 19 gol in questo campionato, dopo i 21 di quello passato: da quando la Serie A è tornata a 20 squadre (2004/05), solo due giocatori dell’Inter hanno segnato almeno 20 reti in due stagioni di fila nella competizione, Romelu Lukaku (2019-20 e 2020-21) e Mauro Icardi (2016-17 e 2017-18).


16:45

Roma-Inter, le probabili formazioni

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Cristante, Ibanez; Zalewski, Bove, Matic, Lo. Pellegrini, Spinazzola; Solbakken, Abraham. Allenatore: Mourinho. A disposizione: 99 Svilar, 63 Boer, 60 Keramitsis, 2 Missori, 20 Camara, 68 Tahirovic, 26 Louakima, 27 Falasca, 62 Volpato, 8 Pisilli, 25 Wijnaldum, 11 Belotti, 21 Dybala. Indisponibili: Darboe, Karsdorp, Smalling, Kumbulla, Wijnaldum, Llorente, El Shaarawy. Squalificati: Celik. Diffidati: Dybala, Ibanez. 

INTER (3-5-2): Onana; Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Lukaku, Correa. Allenatore: Inzaghi. A disposizione: 1 Handanovic, 21 Cordaz, 47 Fontanarosa, 6 De Vrij, 12 Bellanova, 46 Zanotti, 14 Asllani, 5 Gagliardini, 22 Mkhitaryan, 45 V.Carboni, 9 Dzeko, 10 L.Martinez. Indisponibili: Skriniar, Gosens, D’Ambrosio. Squalificati: -. Diffidati: Dumfries, Acerbi, Mkhitaryan.  



Stadio Olimpico – Roma

Precedente Meta, l'ultimo pass playoff è tuo. Playout e retrocessione, c'è da attendere Successivo Infortunio Leao, derby di Champions a rischio: ecco come sta

Lascia un commento