Roma in ansia per Pellegrini: Genoa a rischio, ecco le sue condizioni

ROMA – Mourinho in ansia per le condizioni di Lorenzo Pellegrini. Il capitano della Roma è fermo ormai da dieci giorni per un’infiammazione al ginocchio sinistro che lo ha costretto a saltare anche la convocazione della Nazionale di Roberto Mancini. Pellegrini aveva stretto i denti per la gara contro il Venezia, trascinandosi questo problema da più di un mese (qualche giorno prima della gara contro la Juventus, lo scorso 17 ottobre), ma adesso ancora non ha recuperato dall’infiammazione.

Roma, Pellegrini lavora ancora individualmente: problemi al ginocchio

Il centrocampista continua a lavorare individualmente e anche oggi non è riuscito a tornare in gruppo. La sua convocazione per la sfida di domenica sera a Marassi contro il Genoa mè in forte dubbio: se neanche domani dovesse rientrare in gruppo a quel punto sarebbero poche le chance di vederlo in campo. Pellegrini vorrebbe stringere i denti, ma probabilmente la Roma non correrà rischi: potrebbe fermarsi contro Genoa e Zorya (Conference League di giovedì prossimo) per poi tornare a disposizione per il match contro il Torino. 

Roma, svelata la terza maglia: ecco tutti i dettagli

Guarda la gallery

Roma, svelata la terza maglia: ecco tutti i dettagli

Precedente Napoli, Iezzo: "Insigne meriterebbe un contratto di livello" Successivo Verona, Tudor negativo al Covid: torna a dirigere gli allenamenti

Lascia un commento