Roma, il Bologna è già in archivio: l’Europa è la porta per un avvenire da grande

La caccia alla Conference League è la priorità per Mou, che col suo attacco agli arbitri ha voluto ancora proteggere l’ambuente e i suoi giocatori

Ci sarà tempo per farsi strada verso la qualificazione in Europa League passando attraverso la giungla del campionato. La Roma adesso ha in testa altro. Qualcosa di molto più importante: la caccia alla Conference League. Per questo non è il momento di immalinconirsi per il pareggio contro il Bologna, in cui José Mourinho – proprio in vista della sfida di giovedì contro il Leicester – ha lasciato fuori più della metà dei titolari.

Precedente Inter, Barella rassicura i tifosi: "Sto bene". Bastoni ci prova per l'Empoli Successivo Sampdoria, da Audero alla Zampata di Sabiri: l'alfabeto del successo nel derby

Lascia un commento