Roma, i precedenti di Mourinho a Leicester

LEICESTER – Otto semifinali di Champions alle spalle, la prospettiva di diventare il primo allenatore a vincere i quattro trofei dell’Uefa esistenti: José Mourinho torna in Inghilterra con le motivazioni al massimo. Ma il Leicester gli ricorda anche una pessima esperienza: perdendo qui contro Claudio Ranieri, che poi avrebbe vinto la Premier, Mourinho venne esonerato dal Chelsea il 14 dicembre 2015. Il suo bilancio personale è comunque positivo, anche contro le Volpi: 8 vittorie, un pareggio e due sconfitte. La seconda è maturata nella scorsa stagione, a Londra sulla panchina del Tottenham.  

La Roma parte per Leicester: ecco la squadra a Fiumicino

Guarda la gallery

La Roma parte per Leicester: ecco la squadra a Fiumicino

La Roma in partenza per Leicester: quanti selfie per Mourinho e Abraham

Guarda il video

La Roma in partenza per Leicester: quanti selfie per Mourinho e Abraham

L’effetto Mourinho sulla Roma

Chissà se l’effetto Mourinho aiuterà la Roma, al primo incrocio di sempre contro il Leicester, a superare l’atavica maledizione: nelle precedenti 21 trasferte in Inghilterra ha vinto solo una volta, peraltro inutilmente ad Anfield con il Liverpool nel 2001. Finì 1-0 con gol di Guigou e il tremendo arbitraggio dello spagnolo Garcia Aranda. Per il resto, 7 pareggi e 13 sconfitte. E nelle ultime due semifinali europee è sempre caduta contro un’avversaria inglese: prima il Liverpool, poi il Man United. Certo, il Leicester non ha lo stesso appeal. Ma è meglio non sottovalutarlo.

Mourinho: "La Roma merita di andare in finale"

Guarda il video

Mourinho: “La Roma merita di andare in finale”

Maglia Abraham: scopri l’offerta

Precedente Manchester United, Scholes punge Pogba: "Non è mai migliorato" Successivo Agnelli: "Juve avanti con Allegri, ha riportato solidità. E sui rimpianti..."

Lascia un commento