Roma, Fonseca ammette: “Abbiamo sbagliato con Veretout e Spinazzola”

A gennaio la Roma era terza dopo la vittoria sulla Sampdoria. Quattro mesi dopo è settima: qual è il suo rimpianto più grande?
“Fino a marzo siamo stati quasi sempre terzi o quarti. Da marzo non siamo stati bene, sono mancati giocatori importanti in questa fase decisiva della stagione. Questa mancanza è stata decisiva per questo momento”.

Ci sono tanti modi per migliorare una squadra. Qual è il suo consiglio per rinforzare questa Roma?
“Io sono l’allenatore e sono focalizzato su queste partite fino al termine della stagione. Non devo dare consigli alla società”.

Pensa sia stato sbagliato qualcosa con Veretout, El Shaarawy e Spinazzola?
“Onestamente qualcosa ho sbagliato. Posso parlare di Spinazzola e Veretout, che hanno giocato la partita. Veretout si è allenato durante la settimana, ha giocato contro il Cagliari. Tutti i segnali erano positivi. Spinazzola lo stesso, non aveva problemi. Contro il Manchester avevamo bisogno di questi giocatori, era importante farli giocare. Non ha senso non correre rischi contro il Manchester se non c’erano indicazioni. Oggi avrei fatto lo stesso”.

Ritiene che all’intervallo sia stato sbagliato qualcosa o ridirebbe le stesse cose alla squadra?
“Noi abbiamo visto il Manchester e preparato una strategia che ha funzionato nel primo tempo. Cambiare questa strategia non era una cosa sensata. Dopo è successo quel che è successo, all’intervallo abbiamo detto di continuare così perché stavamo facendo bene”.

Dove si trovano gli stimoli per il finale di stagione?
“Sono un professionista, amo il calcio e sono motivato. Non penso oltre la fine della stagione. Io sono serio, tutti noi dobbiamo essere seri e professionisti e difendere la Roma con la stessa motivazione”.

Manchester United-Roma: le foto della sfida di Old Trafford

Guarda la gallery

Manchester United-Roma: le foto della sfida di Old Trafford

La Roma vale la posizione che occupa in campionato?
“I bilanci si fanno a fine stagione”.

Fuzato ha possibilità di giocare?
“Sì, ha questa possibilità con l’infortunio di Pau Lopez. E’ una possibilità”.

A Manchester è mancata una lettura individuale e collettiva della partita?
“Non voglio tornare alla partita di Manchester, ora c’è la Sampdoria. Dobbiamo solo pensare a questa partita”.

Come affronterete questa partita?
“Abbiamo preparato la partita, i ragazzi li ho sentiti bene. Abbiamo dei problemi, non abbiamo molte soluzioni, ma entreremo in campo con una squadra forte e motivata per vincere”.

Fonseca: "Penalizzati dagli infortuni"

Guarda il video

Fonseca: “Penalizzati dagli infortuni”

Precedente Udinese-Juve, Pirlo: "Ronaldo giocherà con Dybala" Successivo Raiola: "Napoletano? Mi sento più un cittadino del mondo"

Lascia un commento