Roma Femminile, battuto il Milan 2-0: finale di Coppa Italia più vicina

La Roma Femminile è vicinissima alla finale di Coppa Italia, dopo aver battuto 2-0 il Milan nell’andata della semifinale. Partita dominata dalle giallorosse, che chiudono con oltre il 70% di possesso palla. Tanta Roma in campo, che sfiora il vantaggio già nel primo tempo ma Giugliano viene fermata prima dal palo e poi da una traversa. Le giallorosse continuano a spingere e chiudono la partita nel finale: Haavi (83′) e Pilgrim (91′) portano la squadra di Spugna ad un passo dalla finale. 

Spugna: “Grande partita, ora testa al ritorno”

Proprio il tecnico delle giallorosse ha commentato così la vittoria: “Beh, è stata difficile quanto potevamo aspettarci. Loro sono forti ed è un peccato che non siano nella Poule Scudetto, per la qualità della squadra. Poi il campionato ha detto altro. È stata una partita bella, tosta, ma penso che abbiamo meritato la vittoria. Abbiamo avuto tante situazioni favorevoli per fare gol, ma oggi c’era sempre qualcosa: una gamba, o arrivavamo in ritardo, eravamo imprecise, eravamo un po’ leggere in certe situazioni. Ma la squadra ha giocato una grande partita, e questa è la cosa più importante. Finale? Sicuramente siamo in una condizione favorevole. C’è ancora la gara di ritorno, e come abbiamo fatto due gol noi, possono farceli loro. Dobbiamo fare una grande partita anche al Tre Fontane, e ci prepareremo per farla”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Berardi, le parole da brividi della moglie. Arriva il commento di lady Spinazzola Successivo Morata fallisce un rigore, poi si fa perdonare: l'Atletico soffre ma batte il Betis